Consiglio Unione Europea

//Consiglio Unione Europea

Controllo delle esportazioni di tecnologia e attrezzature militari.

L’8 dicembre 2008 il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato la posizione comune 2008/944/PESC che ha aggiornato e sostituito il codice di condotta dell’Unione europea per le esportazioni di armi, adottato dal Consiglio l’8 giugno 1998. Successivamente all’adozione di tale posizione comune, una serie di sviluppi sia a livello dell’Unione che a [...]

Di |2019-10-02T09:58:55+02:00 2 Ottobre, 2019|Articoli Newsletters, Decisioni Consiglio|

Immissione in libera pratica e l’uscita dal territorio doganale dell’Unione.

Il regolamento (UE) n. 904/2010 del Consiglio impone agli Stati membri di raccogliere e scambiare determinate informazioni sulle importazioni esenti dall’IVA ai sensi dell’articolo 143, paragrafo 1, lettera c) bis, (regime speciale per le vendite a distanza) o dell’articolo 143, paragrafo 1, lettera d) e 143, paragrafo 2, della direttiva 2006/112/CE [...]

Modifiche del Codice Doganale dell’Unione.

Nella Gazzetta Ufficiale dell’UE L 83 del 25.3.2019 è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2019/474 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 marzo 2019, il quale introduce una serie di modifiche al Regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (Codice doganale dell’Unione). Le modifiche in questione sono [...]

Armonizzazione e la semplificazione di determinate norme nel sistema d’imposta sul valore aggiunto.

Nel 1967, quando il Consiglio ha adottato il sistema comune d’imposta sul valore aggiunto («IVA») con la prima direttiva 67/227/CEE del Consiglioe la seconda direttiva 67/228/CEE del Consiglio, era stato assunto l’impegno a istituire un sistema dell’IVA definitivo che funzionasse all’interno della Comunità europea con le stesse modalità che avrebbe avuto [...]

Di |2019-03-21T17:49:52+02:00 4 Gennaio, 2019|Articoli Newsletters, Direttive Consiglio|

Esenzioni connesse alle operazioni intracomunitarie.

La direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto stabilisce una serie di condizioni per esentare dall’IVA le cessioni di beni nell’ambito di determinate operazioni intracomunitarie. […]