Ancona – Seminario: “Dal Made in Italy alla sicurezza dei prodotti”

12 novembre, 2010 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Il Consiglio Compartimentale di Ancona, nell’ ambito del Programma per la Formazione Continua, informa gli iscritti del seguente seminario:

Ente/i organizzatore/i:  Consiglio Compartimentale Ancona

Data Seminario: 19 -20 NOVEMBRE 2010

Orario Inizio:  venerdì ore 15,00 – 19,00  sabato ore 9,00 – 13,00

Luogo seminario: Fiera di Ancona

Indirizzo seminario: Largo Fiera della Pesca

Città: Ancona

Titolo del Seminario: Dal Made in Italy alla sicurezza dei prodotti

Crediti Formativi Riconosciuti: 8

Obiettivo: affrontare i temi legati alla sicurezza ed all’origine dei prodotti con particolare attenzioni agli accordi trans nazionali e alle norme comunitarie

Programma:

Venerdì 19 novembre (h 15 – 19)

La sicurezza generale dei prodotti

Relatore: Dr.ssa A. D’Alessandro – Dirigente Ministero dello Sviluppo Economico

  • Il valore della sicurezza di beni e servizi
  • Il ruolo delle istituzioni europee; i concetti di vecchio e nuovo approccio
  • Differenza tra norma giuridica e norma tecnica
  • Il codice del consumo e gli Enti normatori nazionali e comunitari
  • Il concetto di sorveglianza del mercato
  • I controllori del mercato: dogane, amministrazioni centrali, amministrazioni locali, guardia di finanza

Sabato 20 novembre (h 9 – 13)

Made in Italy ed origine delle merci

Relatore: Avv. Prof.ssa Lucia Umile – Docente di Diritto Doganale e Made in Italy presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università e-Campus

  • Concetto di provenienza e di origine dei prodotti
  • Origine preferenziale ed origine non preferenziale
  • Giurisprudenza comunitaria e accordo di Madrid
  • Made in Italy e prodotti interamente italiani; Decreto Ronchi: le indicazioni protette
  • Dal disegno alla confezione: solo così è “made in Italy”
  • Legge 8/4/2010 N. 55

Unione Europea e Trattato di Lisbona

Relatore: Avv. Prof. Paolo Grassi – Docente di Diritto dell’unione Europea presso l’Università degli Studi di Teramo

  • Trattato di Lisbona e libera circolazione delle merci

Documenti Allegati: n.p.

Comments are closed.