Newsletter N.9 del 14.04.2014

aprile 14, 2014 scritto da ·

Settore d’imposta del vino. Disciplina della circolazione. Documento di trasporto MVV

Con la circolare n. 3/D del 7 aprile 2014, l’Agenzia delle dogane detta le linee direttrici relative a l documento di scorta del trasporto di vino MVV. Come noto, il regime impositivo del settore del vino è caratterizzato, in ragione della vigenza dell’aliquota di accisa zero, da particolari disposizioni che si pongono in deroga ai vincoli di circolazione nazionale propri della disciplina dell’accisa. Tale peculiare livello di tassazione, infatti, pur senza far venir meno la rilevanza fiscale del prodotto in esame, giustifica la previsione di minori adempimenti relativamente ai documenti di accompagnamento del vino per i trasporti che si esauriscono sul territorio nazionale. In tal senso, la circolare richiama…

Leggi tutto l’articolo

Istruzioni per la compilazione della dichiarazione doganale di importazione con regime 42 o 63

Con Comunicato dell’1/04/2014, l’Agenzia delle Dogane informa che, al fine di agevolare la corretta compilazione della dichiarazione doganale ed assicurare il rispetto dei requisiti previsti dalla normativa per l’applicazione del regime di immissione in libera pratica con destinazione delle merci al consumo in altro Stato membro, sono stati introdotti nuovi controlli automatizzati che saranno operativi dall’8 aprile 2014. Nel rinviare, per quanto riguarda i dettagli, alla nota prot. 3540 RU del 01.04.2014, l’allegato al comunicato ribadisce che…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Aggiornamento delle misure di controllo presenti nella Taric

aprile 14, 2014 scritto da ·

Aggiornamento delle misure di controllo presenti nella Taric per la corretta indicazione delle certificazioni necessarie per l’importazione e l’esportazione di alcuni prodotti ortofrutticoli freschi e per l’importazione di banane: con comunicazione del 2 aprile 2014, l’Agenzia delle Dogane informa che sono state aggiornate le misure di controllo nella Taric relative alla certificazioni rilasciate da Agecontrol. Le misure di controllo, definite nell’ambito delle attività in corso per l’attuazione dello sportello unico doganale, prevedono, a seconda dei casi, l’indicazione nella casella 44 del DAU di uno dei seguenti certificati:

–       N002: Certificato di conformità alle norme di commercializzazione dell’Unione europea applicabili agli ortofrutticoli freschi

–       03CC: Certificato di esenzione dal controllo delle norme di commercializzazione (Art.9 Reg.to UE 1333/2011 del 19.12.2011).

–       04CC: Certificato di controllo (Art. 6 Reg.to UE 1333/2011 del 19.12.2011).

Per la corretta indicazione delle sduddette certificazioni nella casella 44 del DAU si rinvia al comunicato dell’Agenzia delle Dogane.

Allegati: Agenzia Dogane – Comunicazioni – 2042014

Newsletter N. 20 del 19.08.2013

agosto 18, 2013 scritto da ·

Digitalizzazione Accise: nuovi controlli nell’ambito dell’invio telematico dei dati della contabilità

La nota prot. 43197/RU del 6 agosto 2013, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica che per evitare possibili errori di compilazione e ridurre il contenzioso e le sanzioni correlate, sono stati introdotti nuovi controlli per assicurare la coerenza delle informazioni trasmesse con l’invio telematico dei dati della contabilità e quelle acquisite nell’ambito…

Leggi tutto l’articolo

Determinazione del prezzo di entrata di taluni prodotti ortofrutticoli

Con il Regolamento di esecuzione (UE) N. 783/2013 del 14 agosto 2013, la Commissione europea, modifica il Regolamento di esecuzione (UE) n. 543/2011, stabilendo nuovi criteri per la fissazione dei valori forfettari all’importazione dai paesi terzi di taluni prodotti ortofrutticoli indicati nell’allegato XVI, parte A, del medesimo regolamento. I nuovi valori sono riportati in allegato al Regolamento.

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Determinazione del prezzo di entrata di taluni prodotti ortofrutticoli

agosto 18, 2013 scritto da ·

Con il Regolamento di esecuzione (UE) N. 783/2013 del 14 agosto 2013, la Commissione europea, modifica il Regolamento di esecuzione (UE) n. 543/2011, stabilendo nuovi criteri per la fissazione dei valori forfettari all’importazione dai paesi terzi di taluni prodotti ortofrutticoli indicati nell’allegato XVI, parte A, del medesimo regolamento. I nuovi valori sono riportati in allegato al Regolamento.

Allegati: Commissione Europea – 2013 – Regolamenti – 783 – 14082013