Newsletter N. 13 del 10.06.2013

giugno 9, 2013 scritto da ·

Comunicazione di informazioni alla Commissione ai fini della franchigia doganale

A disporle è il Regolamento di esecuzione (UE) N. 504/2013 della Commissione del 31 maggio 2013, che in particolare modifica l’articolo 20 del Reg. (UE) n. 1225/2011, che stabilisce l’obbligo per gli Stati membri di comunicare alla Commissione informazioni relative all’ammissione in franchigia di taluni pezzi di ricambio, elementi, accessori, utensili, strumenti o apparecchi che superano un determinato valore o prezzo…

Leggi tutto l’articolo

Sistema di preferenze tariffarie generalizzate: modifica all’allegato I del regolamento

Il regolamento (CE) n. 732/2008 del Consiglio, del 22 luglio 2008, relativo all’applicazione di un sistema di preferenze tariffarie generalizzate a partire dal 1o gennaio 2009 in particolare l’articolo 25, prevede che il regime speciale per i paesi meno sviluppati deve garantire l’accesso in esenzione dai dazi al mercato comunitario per i prodotti originari dei paesi meno sviluppati, individuati e classificati dalle Nazioni Unite. La Commissione adotta le modifiche rese necessarie da cambiamenti della posizione o della classificazione internazionale di paesi o territori…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Nuove procedure per la contabilità dei depositari autorizzati al trattamento di oli vegetali ed animali

giugno 9, 2013 scritto da ·

Con la nota Prot. 63734/RU del 24 maggio 2013, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ricorda che nel  2012 la procedura “Anagrafica accise” è stata adeguata per consentire il  rilascio delle licenze di esercizio ai depositari autorizzati al trattamento dei soli prodotti di cui ai codici NC da 1507 a 1518 – “oli e grassi (ad usi non esclusivamente energetici)” – attribuendo loro un codice di accisa caratterizzato dal terzo carattere uguale a “G”.

Successivamente al rilascio delle licenze, sono poi state adeguate le procedure della “Telematizzazione delle accise” al fine di consentire ai suddetti operatori di trasmettere telematicamente i dati delle contabilità utilizzando i tracciati record afferenti al flusso identificato dal codice “OLIMDA”, in base a quanto previsto dal  D.L. 3 ottobre 2006, n. 262, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2006, n. 286 (presentazione in forma esclusivamente telematica dei dati relativi alle contabilità degli operatori, qualificati come depositari autorizzati, che svolgono l’attività nel settore dei prodotti energetici).

L’Agenzia informa ora che le modifiche in argomento sono disponibili in ambiente di esercizio a partire dal 29 maggio 2013.

Allegati: Agenzia Dogane – Note -63734RU – 24052013