Newsletter N. 26 del 29.09.2014

settembre 29, 2014 scritto da ·

Gruppi elettrogeni mobili di produzione a servizio degli aeromobili in stazionamento: chiarimenti per agevolazioni

L’Agenzia delle Dogane, con la circolare N. 14 /D del 22 settembre 2014 fornisce una serie di chiarimenti in merito ad alcune richieste pervenute in relazione alla tecnologia di accertamento da utilizzare per il controllo dell’agevolazione di cui al punto 11 della tabella A allegata al TUA nel caso di officine elettriche costituite da gruppi elettrogeni mobili di produzione a servizio degli aeromobili in stazionamento presso gli aeroporti.
Al fine di alimentare i carichi dei velivoli durante la sosta, i predetti gruppi erogano energia elettrica a 400 Hz. Pertanto, i relativi misuratori operano ad unafrequenza otto volte superiore a quella ordinaria di rete…

Leggi tutto l’articolo

Aliquota IVA per imprtazione di olii e grassi per energia elettrica

Con la nota Prot. 99902/RU del 24 Settembre 2014 l’Agenzia delle Dogane, nel richiamare la Risoluzione n.17/E del 18/03/2013, evidenzia che l’Agenzia delle Entrate ha affermato che gli oli e grassi di origine animale e vegetale rientranti nei codici delle voci da 1507 a 1518, in quanto “prodotti energetici”, se destinati ad essere utilizzati come combustibile per generare, direttamente o indirettamente, energia elettrica in un impianto avente una potenza installata superiore a 1 (uno) Kw, sono equiparabili agli oli indicati al numero 104 della Parte III della Tabella A allegata al DPR n.633 del 1972, alla cui cessione si applica l’IVA ridotta del 10 per cento…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Gruppi elettrogeni mobili di produzione a servizio degli aeromobili in stazionamento: chiarimenti per agevolazioni

settembre 29, 2014 scritto da ·

L’Agenzia delle Dogane, con la circolare N. 14 /D del 22 settembre 2014 fornisce una serie di chiarimenti in merito ad alcune richieste pervenute in relazione alla tecnologia di accertamento da utilizzare per il controllo dell’agevolazione di cui al punto 11 della tabella A allegata al TUA nel caso di officine elettriche costituite da gruppi elettrogeni mobili di produzione a servizio degli aeromobili in stazionamento presso gli aeroporti.
Al fine di alimentare i carichi dei velivoli durante la sosta, i predetti gruppi erogano energia elettrica a 400 Hz. Pertanto, i relativi misuratori operano ad unafrequenza otto volte superiore a quella ordinaria di rete.
Al riguardo, sono state segnalate difficoltà sia nel reperire sul mercato contatori a 400 Hz conformi alla direttiva MID sia nell’effettuare la verifica dei predetti contatori, non essendo a tal fine utilizzabili gli ordinari contatori campione operanti a 50 Hz.

Leggi tutto