Newsletter N. 29 del 11.11.2013

novembre 11, 2013 scritto da ·

Ammissione temporanea, all’esportazione e alla reimportazione di strumenti musicali portatili

La parte I, titolo VII, capitolo 3, sezione 2, del regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione stabilisce le norme relative alle «dichiarazioni in dogana fatte con altro atto». In conformità degli articoli 230, 231 e 232 di tale regolamento, alcune categorie di merci sono considerate dichiarate per l’immissione in libera pratica, per l’esportazione o per l’ammissione temporanea mediante un atto considerato una dichiarazione in dogana che abbia una delle forme di cui all’articolo 233.  Gli strumenti musicali portatili che sono temporaneamente importati da viaggiatori allo scopo di essere utilizzati come materiale professionale, devono essere presentati in dogana e dichiarati esplicitamente ai fini della procedura di ammissione temporanea…

Leggi tutto l’articolo

Preferenze tariffarie ed adozione di misure di salvaguardia generale: nuovo regolamento dalla Commissione

Il regolamento (UE) n. 978/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, relativo all’applicazione di un sistema di preferenze tariffarie generalizzate (SPG), conferisce alla Commissione il potere di adottare un atto delegato per stabilire norme, in particolare per quanto riguarda i termini, i diritti delle parti, la riservatezza e il riesame nell’ambito della procedura di revoca temporanea delle preferenze tariffarie. La Commissione ha provveduto a ciò tramite il Regolamento delegato (UE) N. 1083/2013 della Commissione del 28 agosto 2013…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Semplificazione del sistema Intrastat e raccolta di dati Intrastat

novembre 11, 2013 scritto da ·

Con il Regolamento (UE) N. 1093/2013 del 4 novembre 2013, la Commissione europea procede alla modifica del Regolamento (CE) n. 638/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004, relativo alle statistiche comunitarie degli scambi di beni tra Stati membri, il quale definisce un quadro comune per la produzione sistematica di statistiche comunitarie relative agli scambi di beni tra Stati membri.

La semplificazione adottata consentirà di ridurre l’onere di risposta che grava sui soggetti obbligati a fornire le informazioni statistiche, in particolare le piccole e medie imprese.

Il regolamento (CE) n. 1982/2004 della Commissione, del 18 novembre 2004, che attua il regolamento (CE) n. 638/2004, stabilisce invece le modalità di rilevazione delle informazioni Intrastat. Gli Stati membri sono tenuti a inviare i propri risultati mensili per valore statistico a Eurostat, ma sono soggetti a limitazioni per quanto riguarda le modalità pratiche della loro rilevazione. Il nuovo regolamento prevede ora un approccio globale coerente nella raccolta delle informazioni Intrastat, semplificando le modalità di rilevazione dei valori statistici.

Allegati:Commissione Europea – 2012 – Regolamenti – 1093 – 4112013

Newsletter N.19 del 5.08.2013

agosto 5, 2013 scritto da ·

Servizio Telematico Doganale, registrazione come fornitori di servizi di operatori non stabiliti in Italia

Con la nota prot. n. 156159/RU del 31/12/2010 era stato comunicato l’avvenuto perfezionamento del servizio in oggetto per consentire la presentazione telematica delle dichiarazioni anche a soggetti non stabiliti in Italia  e non in possesso di un Codice fiscale/Partita IVA italiani, purchè in possesso di un codice EORI rilasciato da uno dei Paesi UE. Con la nota Prot. 83592/RU del 30 luglio 2013, l’Agenzia delle Dogane informa ora che è consentito ai soggetti non stabiliti in Italia ma in possesso di codice EORI di registrarsi al Servizio Telematico Doganale come “Fornitore di servizi”…

Leggi tutto l’articolo

 Operazioni di importazione e esportazione di esemplari di flora e fauna selvatiche e di legna

La determinazione del Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli prot.  91519/RU del 30 luglio 2013 individua, nell’allegato 1, gli uffici delle dogane presso i quali è possibile effettuare le operazioni di importazione definitiva e temporanea, di esportazione definitiva e temporanea e di riesportazione degli esemplari di flora e fauna selvatiche indicati negli allegati al Regolamento CE n. 338/97 del Consiglio del 9 dicembre 1996 e successive modifiche ed integrazioni. Le operazioni di importazione definitiva e temporanea, di esportazione definitiva e temporanea e di riesportazione degli esemplari di legnami indicati

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Software Intrastat, disponibile l’aggiornamento per l’anno 2013

agosto 5, 2013 scritto da ·

Il pacchetto software Intr@Web, realizzato dall’Agenzia delle Dogane con il contributo di EUROSTAT (Ufficio Statistico della Comunità Europea), fornisce agli operatori economici una serie di servizi per la gestione degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e dei servizi resi o ricevuti in ambito comunitario.

La caratteristica principale dell’applicazione Intr@Web è la sua modularità. Esso cioè è diviso in pià blocchi, ciascuno dei quali consente le seguenti funzioni:

  • modulo “compilazione” che consente la compilazione degli elenchi Intrastat in modalità guidata per l’acquisizione dei dati sia manuale che automatica da flussi esterni;
  • modulo “controllo” che consente di effettuare il controllo formale degli elenchi Intrastat su file prodotti anche con altri software;
  • modulo “telematico” che fornisce all’operatore economico una serie di funzionalità che gli consentono in maniera semplice e guidata di effettuare l’invio telematico (Servizio Telematico Doganale e/o Entratel) degli elenchi prodotti anche con altri software. L’invio telematico dei dati tra l’Agenzia delle Dogane e l’operatore economico avviene mediante il collegamento dei sistemi informatici di quest’ultimo con il sistema informativo doganale. Per maggiori informazioni sull’adesione al servizio telematico doganale consultare la sessione del sito Servizio Telematico Doganale – E.D.I.

L’applicazione Intr@Web è rivolta sia agli operatori economici (soggetti obbligati) che decidono di presentare direttamente le dichiarazioni Intrastat che ai soggetti delegati (commercialisti, doganalisti, etc.) che predispongono e presentano le dichiarazioni Intrastat per conto terzi. Per i soggetti delegati sono state predisposte alcune funzionalità aggiuntive studiate per loro esigenze.

L’Agenzia delle Dogane comunica che è disponibile la versione per l’anno 2013 del software. 

Newsletter N. 12 del 30 aprile 2011

maggio 2, 2011 scritto da ·

Emanate le norme di attuazione della direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli

Con il d.lgs. n. 54 dell’11 aprile 2011 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 96 del 27 aprile 2011 ed in vigore dal 12 maggio 2011), viene data attuazione alla Direttiva 2009/48/CE del 18 giugno 2009 sulla sicurezza dei giocattoli ed abrogato il decreto legislativo 27 settembre 1991, n. 313 (ad eccezione dell’articolo 2, comma 1, e dell’allegato II, parte II, punto 3,che rimangono in vigore). L’abrogazione decorre dal 20 luglio 2011, fatta eccezione per l’articolo 2, comma 1, e l’allegato II, parte III, che sono abrogati a decorrere dal 20 luglio 2013.
Leggi tutto l’ articolo

Trasmissione dichiarazioni intrastat, prorogato il termine per la presentazione

con avviso del 22 aprile 2011, l’Agenzia delle Dogane informa gli operatori che a causa di problemi tecnici del servizio telematico, gli adempimenti relativi alla trasmissione degli elenchi INTRASTAT in scadenza il 26 aprile 2011, si intenderanno regolarmente eseguiti anche se effettuati entro il 28 aprile 2011.
Leggi tutto l’ articolo Leggi tutto

Pagina successiva »