Newsletter N. 8 del 28 marzo 2011

marzo 28, 2011 scritto da ·

Trattamento contabile della garanzia globale nel regime del transito comunitario

Con circolare 10/D del 16 marzo 2011, l’Agenzia delle Dogane illustra il trattamento contabile della garanzia globale nel regime del transito comunitario/comune a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento CE n. 1192/2008, che ha modificato l’articolo 379, paragrafo 4, del Regolamento CEE 2454/1993. La normativa in questione prevede infatti che “i sistemi informatici delle autorità doganali trattano e possono controllare l’utilizzazione dell’importo di riferimento per ciascuna operazione di transito.”…
Leggi tutto l’ articolo

Nuovo timbro a calendario in dotazione alle Strutture territoriali dell’Agenzia delle Dogane

Con determinazione del direttore dell’Agenzia delle Dogane Prot. n. 12128/RU del 16 marzo 2011 e la connessa Circolare N. 11/D dell’Agenzia delle Dogane del 25 marzo 2011, vengono definite le caratteristiche del nuovo timbro a calendario di cui dovranno dotarsi le Direzioni interregionali delle dogane, le Direzioni regionali delle dogane, le Direzioni provinciali delle dogane e i Laboratori chimici. Il nuovo timbro mira a rendere l’impronta di facile individuazione anche in ambito internazionale, mantenendo alto il livello di difficoltà di contraffazione
Leggi tutto l’ articolo Leggi tutto

Direttiva 2006/112/CE, adottate le disposizioni di applicazione

marzo 28, 2011 scritto da ·

Con il Regolamento di esecuzione (UE) N. 282/2011 del Consiglio del 15 marzo 2011 vengono introdotte le disposizioni di applicazione della direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto.

Obiettivo del nuovo regolamento è quello di garantire l’applicazione uniforme dell’attuale sistema dell’IVA attraverso disposizioni di esecuzione della direttiva 2006/112/CE, in particolare in materia di soggetti passivi, cessioni di beni e prestazioni di servizi e luogo delle operazioni imponibili. Poiché le disposizioni in oggetto contengono norme specifiche in risposta a determinate questioni di applicazione, esse non sono estensibili anche ad altri casi, per cui devono essere applicate in maniera restrittiva. Leggi tutto