Newsletter N. 25 del 13 Settembre 2010

settembre 12, 2010 scritto da ·

Nuovo tracciato dell’Interchange Irisp del MMP ver. 4.1 e nuovo messaggio “Lista MRN imbarcabili” per i gestori di terminal container o recinti di temporanea custodia
Con comunicato del 7 settembre 2010, l’Agenzia delle Dogane informa che nell’ambito delle attività volte all’adeguamento agli adempimenti previsti dai Reg. (CE) 1875/2006 e 312/2009, nell’ambito dei progetti I.C.S. (Import Control System) ed E.C.S. (Export Control System), dal 6 Settembre è disponibile in ambiente di prova il nuovo tracciato (versione 4.1) del file “Interchange Irisp” del Manifesto delle Merci in Partenza
Leggi tutto l’ articolo

Principali novità in materia di ICS che entreranno in vigore dal 1° gennaio 2011
Con la determinazione direttoriale Prot. 105801/ RU del 5 Agosto 2010, l’Agenzia delle Dogane comunica il differimento al 1° giugno 2011 dell’obbligo di trasmissione in via telematica dei dati delle contabilità, relativi agli anni 2009 e 2010, degli esercenti i depositi commerciali di ridotte capacità operative ed organizzative di cui ai commi…
Leggi tutto l’ articolo Leggi tutta la Newsletter

Informativa sull’uso dell’applicazione “GAMMA” in Francia

settembre 12, 2010 scritto da ·

L ’Agenzia delle Dogane ha reso noto con la nota prot. 74891 del 18 agosto 2010, che presso gli operatori francesi è in uso una procedura telematica per la gestione della movimentazione in regime sospensivo delle accise denominata “GAMMA”. Tramite tale procedura, la nota di ricezione per un DAA cartaceo proveniente da altro Stato Membro viene elaborata automaticamente, su modello conforme all’allegato, come una copia n° 3 di documento di accompagnamento che include:

–       il numero di riferimento del DAA cartaceo nella casella 3 “numero di riferimento”;

–       la data di arrivo delle merci nella casella C “certificato di ricevimento” sulla parte posteriore.

Il documento firmato dal destinatario viene allegato alla copia n° 3 del DAA cartaceo quando è restituito al mittente. È soltanto indicando il numero del DAA cartaceo sulla casella 3 del documento emesso dal sistema “GAMMA” che i due documenti possono essere collegati.

L’amministrazione francese ha segnalato tale procedura al comitato delle accise ed ai servizi della Commissione affinchè i suddetti rapporti di ricezione vengano considerati validi dalle amministrazioni degli altri Stati.

Allegati: Agenzia Dogane – Nota – 74891 – 18082010