Newsletter N. 24 del 12 settembre 2011

settembre 11, 2011 scritto da ·

Depositi IVA dopo il “decreto sviluppo”

Con la Nota Prot. 84920/RU del 7/09/2011, l’Agenzia delle Dogane, facendo seguito al comunicato n. 86094 del 20 luglio 2011 (vedasi Newsletter CNSD n. 22/2011), illustra le novità relative all’istituto del deposito IVA, a seguito delle modifiche introdotte dal d.l. 13 maggio 2011, n. 70 (“decreto sviluppo”), convertito in legge 12 luglio 2011, n. 106.
L’attenzione degli operatori viene richiamata sull’obbligo di costituzione (salvi i casi di esenzione), di una garanzia di valore commisurato all’ammontare dell’IVA dovuta sulle merci, svincolabile solo a seguito all’estrazione delle stesse dai locali di deposito…

leggi tutto l’ articolo

Impianti di fabbricazione delle emulsioni stabilizzate

L’Agenzia delle Dogane, con la Circolare N. 28/D del 6 settembre 2011 ricorda che con l’art. 21-bis, comma 1 del D.lgs 504/95 (Testo Unico Accise), nell’ambito di un programma agevolativo approvato dalla Commissione europea e decorrente dal 1° gennaio 2008 e della durata di sei anni, è stata stabilita un’aliquota specifica per le emulsioni stabilizzate di gasolio o di olio combustibile denso, anche prodotte dal medesimo soggetto che le utilizza, per carburazione o per combustione, limitatamente ai quantitativi necessari per il suo fabbisogno…

leggi tutto l’ articolo Leggi tutto

ICS fase 1: ENS e corretta compilazione dell’itinerario

settembre 11, 2011 scritto da ·

Con comunicazione del 06.09.2011, l’Agenzia delle Dogane informa che, secondo quanto previsto dall’allegato del Reg. (CE) 1875/2006, e al fine di evitare interpretazioni non corrette del contenuto del campo “Itinerario” della ENS (ENtry Summary declaration), quest’ultimo andrà compilato indicando in ordine cronologico i Paesi attraversati, inclusi il Paese di partenza e quello di destinazione finale delle merci. Qualora le merci trasportate abbiano un differente Paese di partenza e/o un differente Paese di destinazione, occorrerà trasmettere due ENS, ognuna con un itinerario diverso, presso il Paese di primo ingresso nella Comunità (per ulteriori dettagli vedasi gli esempi riportati nel comunicato in commento).

Allegati: Agenzia Dogane – 2011 – Comunicati – 06092011

Newsletter N. 18 del 31 maggio 2010

maggio 30, 2010 scritto da ·

E-customs.it: aggiornata la sezione ICS-AIS: l’Agenzia delel Dogane informa che è stata aggiornata la sezione ICS-AIS del proprio sito web con le modalità di trasmissione della ENS, le nuove versioni del tracciato della ENS, la richiesta di diversione e i processi operativi ICS. Si ricorda che il soggetto responsabile per l’invio della ENS deve trasmettere un messaggio IDOC con record di testa a lunghezza fissa, che è identico per tutti i tipi di file inviati al servizio telematico doganale. Detto messaggio va inviato utilizzando la tipologia di file ‘T’, già in uso per le dichiarazioni doganali non firmate digitalmente (es. dichiarazione d’importazione B1, ecc.)…
Leggi tutto l’ articolo

Disponibili i nuovi tracciati dei Manifesti Merci in Arrivo e Partenza: ai sensi del Regolamento (CE) n. 312/2009, dal 1° gennaio 2011 il MMA costituirà la notifica di arrivo delle merci nel territorio doganale della Comunità. Con Comunicazione del 21 maggio 2010, l’Agenzia delle Dogane informa che nel corso del prossimo mese di luglio saranno rilasciati, in ambiente di prova, i nuovi tracciati (versione 4.1) per i manifesti di arrivo (MMA) e per i manifesti in partenza (MMP), in ambito portuale e aeroportuale, presentati attraverso il sistema telematico e su floppy disk (o altra memoria di massa)…
Leggi tutto l’ articolo

Leggi tutta la Newsletter

Disponibili i nuovi tracciati dei Manifesti Merci in Arrivo e Partenza

maggio 30, 2010 scritto da ·

Ai sensi del Regolamento (CE) n. 312/2009, dal 1° gennaio 2011 il MMA costituirà la notifica di arrivo delle merci nel territorio doganale della Comunità. Con Comunicazione del 21 maggio 2010, l’Agenzia delle Dogane informa che nel corso del prossimo mese di luglio saranno rilasciati, in ambiente di prova, i nuovi tracciati (versione 4.1) per i manifesti di arrivo (MMA) e per i manifesti in partenza (MMP), in ambito portuale e aeroportuale, presentati attraverso il sistema telematico e su floppy disk (o altra memoria di massa). Leggi tutto