Newsletter N. 33 del 3 dicembre 2011

dicembre 4, 2011 scritto da ·

Progetto CARGO, nuovi Tracciati MMA e MMP versione 4.3

Con Comunicazione del 30 novembre 2011, l’Agenzia delle Dogane informa che a partire dal 2 Dicembre sono disponibili, in ambiente di prova, i nuovi tracciati (nella versione 4.3), per i manifesti di arrivo (MMA) e per i manifesti in partenza (MMP), in ambito portuale e aeroportuale, presentati attraverso il sistema telematico e su floppy disk o altro supporto di memorizzazione.

Leggi tutto l’articolo

Franchigie doganali, adottate le disposizioni di applicazione del Regolamento (CE) n. 1186/2009

Con i Regolamenti di esecuzione (UE) N. 1224 e N. 1225 della Commissione del 28 novembre 2011, sono state adottate le disposizioni di applicazione del Regolamento (CE) n. 1186/2009 del Consiglio, realtivo alla disciplina delle franchigie doganali. Si ricorda che le disposizioni di applicazione del precedente regolamento di disciplina delle franchigie doganali (Reg. CEE 918/1983, ora abrogato) erano state adottate con i Regolamenti (CEE) n. 2289 e n. 2290 del 29 luglio 1983, che sono ora abrogati dai due regolamenti in oggetto.

Leggi tutto l’articolo

Leggi tutto

Franchigie doganali, adottate le disposizioni di applicazione del Regolamento (CE) n. 1186/2009

dicembre 4, 2011 scritto da ·

Con i Regolamenti di esecuzione (UE) N. 1224 e N. 1225 della Commissione del 28 novembre 2011, sono state adottate le disposizioni di applicazione del Regolamento (CE) n. 1186/2009 del Consiglio, realtivo alla disciplina delle franchigie doganali. Si ricorda che le disposizioni di applicazione del precedente regolamento di disciplina delle franchigie doganali (Reg. CEE 918/1983, ora abrogato) erano state adottate con i Regolamenti (CEE) n. 2289 e n. 2290 del 29 luglio 1983, che sono ora abrogati dai due regolamenti in oggetto.

Le disposizioni di dettaglio riguardano in particolare i beni di cui agli artt. 67 e 68, da 42 a 52, 57 e 58 del Reg. 1186/2009 (e cioè: oggetti appositamente concepiti per la promozione educativa, scientifica o culturale dei ciechi ed altre persone disabili, oggetti a carattere educativo, scientifico o culturale, strumenti e apparecchi scientifici, strumenti e apparecchi utilizzati a scopo di ricerca, diagnosi o trattamenti medici). Per gli ulteriori dettagli si rimanda ai due regolamenti in commento.

Allegati:  Consiglio UE – 2011 – Regolamenti – 1186 – 16112009 , Commissione Europea – 2011 – Regolamenti – 1224 e 1225 – 29112011