Disponibile sul sito web dell’Agenzia delle Dogane la versione aggiornata del Manuale CITES

giugno 28, 2011 scritto da ·

Una nuova versione del Manuale operativo CITES, adottata dalle dogane congiuntamente al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, al Corpo Forestale dello Stato, al Ministero dello Sviluppo Economico ed Ministero della Salute nell’ambito della Conferenza dei Servizi del 10 maggio 2011, raccogle le istruzioni aggiornate rivolte ai vari uffici ed enti di controllo riguardo le procedure da seguire per il monitoraggio delle importazioni, esportazioni, riesportazioni, transiti e trasbordi degli esemplari delle specie selvatiche di flora e fauna (comprese le loro parti e prodotti derivati) minacciate di estinzione coperte dalla Convenzione di Washington (cd. “Convenzione CITES”). Il Manuale definisce anche i requisiti e le modalità di rilascio della documentazione accompagnatoria delle spedizioni degli esemplari coperti dalla Convenzione di Washington in Paesi che la applicano in maniera assai rigorosa, come gli Stati Uniti ed il Giappone ed elenca gli uffici doganali abilitati alle operazioni di import, export o riesportazione, anche temporaneai, degli specimen inclusi negli elenchi CITES e del Reg. (CE) n. 338/97 e successive modifiche.

Allegati:Agenzia Dogane – 2011 – Manuali – 22062011

Newsletter N. 18 del 27 giugno 2011

giugno 28, 2011 scritto da ·

Spedizionieri doganali, ausiliari e patente nazionale, le precisazioni dell’Agenzia delle Dogane

Con la Circolare 19/D (Prot. 75654 RU) del 24/06/2011, l’Agenzia delle Dogane illustra le novità introdotte dal d.lgs 59/2010, emesso in attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno, che come noto ha modificato il Testo Unico delle leggi doganali (D.P.R. 23 gennaio 1973, n. 43), introducendo nuove modalità in materia di esercizio della professione di spedizioniere doganale.
Leggi tutto l’articolo

Progetto CARGO  e Colloquio Gestori T.C. per i depositi franchi

Con Comunicazione del 24.06.2011, l’Agenzia delle Dogane informa che nell’ ambito dei messaggi previsti dal Colloquio per i Gestori dei magazzini di Temproranea Custodia (T.C.), a partire dal 24 Giugno 2011 è stato modificato – in ambiente di prova – il messaggio relativo al risultato dello sbarco/imbarco (Rapporto Eccedenze/Mancanze /Partite franche non sbarcate / imbarcate), al fine di consentirne anche ai gestori dei depositi franchi di inviare le informazioni relative alle partite franche di competenza…
Leggi tutto l’articolo Leggi tutto