Newsletter N. 19 del 7 giugno 2010

giugno 7, 2010 scritto da ·

Comunicazione della Commissione ai sensi dell’articolo 12, par. 5, lettera a), CDC, relativa alle ITV fornite dalle autorità doganali degli Stati membri in materia di classificazione delle merci nella NC: ai sensi della disposizione in oggetto, un’informazione tariffaria vincolante (ITV) cessa di essere valida, fra l’altro, qualora essa divenga incompatibile con l’interpretazione della nomenclatura doganale a seguito dell’avvenuta modifica delle note esplicative del sistema armonizzato (S.A.) e alla raccolta dei pareri di classificazione approvate dal Consiglio di cooperazione doganale. Essendo in occasione della 44a riunione del Comitato del S.A., tenutasi nell’ottobre 2009, state approvate alcune modifiche ai suddetti strumenti…
Leggi tutto l’ articolo

Ricezione e-AD e trasmissione della relativa nota di ricevimento per la circolazione in regime sospensivo dei prodotti soggetti ad accisa: con comunicazione urgente Prot. 71771 del 31 maggio 2010, l’Agenzia delle Dogane avvisa che ai sensi dell’articolo 1, comma 3, della determinazione direttoriale 1° aprile 2010, prot. 38869/RU (Vedasi la newslettr CNSD 15/2010), a decorrere dal prossimo 1° giugno la ricezione del documento amministrativo elettronico (e-AD) e la trasmissione della relativa nota di ricevimento devono essere effettuate in forma esclusivamente elettronica.
Leggi tutto l’ articolo

Leggi tutta la Newsletter

Dogane e scuole per la lotta alla contraffazione, presto attiva una nuova sezione in FALSTAFF

giugno 7, 2010 scritto da ·

Con Comunicato Stampa Prot. 76917 del 3 giugno 2010, l’Agenzia delle Dogane informa di aver siglato insieme al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca un Memorandum d’Intesa per realizzare e promuovere il sistema telematico per la lotta alla contraffazione “FALSTAFF” all’interno delle scuole.

L’iniziativa in questione mira a favorire lo sviluppo di una cultura del contrasto alla crescente diffusione di prodotti contraffatti, informando le fasce di consumatori più giovani sui danni economici e sociali e sui rischi per la salute e per l’ambiente derivanti dall’acquisto e dall’uso di prodotti non originali.

FALSTAFF, già attivo per il colloquio on-line con le imprese, le associazioni di categoria e dei consumatori, si aprirà dunque al dialogo con le scuole. Gli studenti avranno a disposizione un’apposita sezione, all’interno di tale sistema, strutturata come un “social network”, nella quale potranno essere informati sulle rapidissime mutazioni del fenomeno contraffazione, che interessa ogni settore produttivo (giocattoli, alimenti, detersivi, prodotti di bellezza, materiale elettrico, … e non soltanto i beni di lusso) e sui pericoli che si corrono acquistando prodotti non conformi agli standard di qualità e sicurezza.

Il Memorandum prevede che Agenzia e Ministero individuino gli istituti scolastici da coinvolgere e collaborino per la predisposizione dei contenuti informativi e nella realizzazione delle sessioni formative, che potranno essere erogate anche tramite il sistema di e-learning di FALSTAFF.

L‟Agenzia si è inoltre impegnata, per favorire il collegamento a FALSTAFF, a cedere gratuitamente alle scuole che aderiranno all’iniziativa, ma che non dispongono di adeguate apparecchiature informatiche, parte dei personal computer destinati alla dismissione

Allegati: Agenzia Dogane – Comunicati – 76917 – 03062010