Comunicazione della Commissione ai sensi dell’articolo 12, par. 5, lettera a), CDC, relativa alle ITV fornite dalle autorità doganali degli Stati membri in materia di classificazione delle merci nella NC

giugno 7, 2010 scritto da ·

Ai sensi della disposizione in oggetto, un’informazione tariffaria vincolante (ITV) cessa di essere valida, fra l’altro, qualora essa divenga incompatibile con l’interpretazione della nomenclatura doganale a seguito dell’avvenuta modifica delle note esplicative del sistema armonizzato (S.A.) e alla raccolta dei pareri di classificazione approvate dal Consiglio di cooperazione doganale. Essendo in occasione della 44a riunione del Comitato del S.A., tenutasi nell’ottobre 2009, state approvate alcune modifiche ai suddetti strumenti (tramite il documento CCD NC1500), la Commissione europea ora informa, con la comunicazione (2010/C 143/07), che le ITV in contrasto con tali modifiche cessano la loro validità.

Per i dettagli si rinvia al comunicato stesso. Le informazioni relative al contenuto di queste disposizioni possono essere richieste presso la DG TAXUD (Fiscalità e unione doganale) della Commissione europea, rue de la Loi/ Wetstraat 200, 1049 a Bruxelles (Belgio), oppure consultando il sito Internet della TAXUD.

Ai sensi della disposizione in oggetto, un’informazione tariffaria vincolante (ITV) cessa di essere valida, fra l’altro, qualora essa divenga incompatibile con l’interpretazione della nomenclatura doganale a seguito dell’avvenuta modifica delle note esplicative del sistema armonizzato (S.A.) e alla raccolta dei pareri di classificazione approvate dal Consiglio di cooperazione doganale. Essendo in occasione della 44a riunione del Comitato del S.A., tenutasi nell’ottobre 2009, state approvate alcune modifiche ai suddetti strumenti (tramite il documento CCD NC1500), la Commissione europea ora informa, con la comunicazione (2010/C 143/07), che le ITV in contrasto con tali modifiche cessano la loro validità.

Per i dettagli si rinvia al comunicato stesso. Le informazioni relative al contenuto di queste disposizioni possono essere richieste presso la DG TAXUD (Fiscalità e unione doganale) della Commissione europea, rue de la Loi/ Wetstraat 200, 1049 a Bruxelles (Belgio), oppure consultando il sito Internet della TAXUD.

Allegati:  Commissione Europea – 2010 – 143_07 – Comunicazione

Newsletter N. 19 del 7 giugno 2010

giugno 7, 2010 scritto da ·

Comunicazione della Commissione ai sensi dell’articolo 12, par. 5, lettera a), CDC, relativa alle ITV fornite dalle autorità doganali degli Stati membri in materia di classificazione delle merci nella NC: ai sensi della disposizione in oggetto, un’informazione tariffaria vincolante (ITV) cessa di essere valida, fra l’altro, qualora essa divenga incompatibile con l’interpretazione della nomenclatura doganale a seguito dell’avvenuta modifica delle note esplicative del sistema armonizzato (S.A.) e alla raccolta dei pareri di classificazione approvate dal Consiglio di cooperazione doganale. Essendo in occasione della 44a riunione del Comitato del S.A., tenutasi nell’ottobre 2009, state approvate alcune modifiche ai suddetti strumenti…
Leggi tutto l’ articolo

Ricezione e-AD e trasmissione della relativa nota di ricevimento per la circolazione in regime sospensivo dei prodotti soggetti ad accisa: con comunicazione urgente Prot. 71771 del 31 maggio 2010, l’Agenzia delle Dogane avvisa che ai sensi dell’articolo 1, comma 3, della determinazione direttoriale 1° aprile 2010, prot. 38869/RU (Vedasi la newslettr CNSD 15/2010), a decorrere dal prossimo 1° giugno la ricezione del documento amministrativo elettronico (e-AD) e la trasmissione della relativa nota di ricevimento devono essere effettuate in forma esclusivamente elettronica.
Leggi tutto l’ articolo

Leggi tutta la Newsletter