Reverse charge e sua applicazione facoltativa e temporanea in ordine alla prestazione di determinati servizi a rischio di frodi

marzo 28, 2010 scritto da ·

Con la Direttiva 2010/23/UE del Consiglio del 16 marzo 2010 sono state apportate ulteriori modifiche alla Direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto, in particolare per quanto concerne l’applicazione facoltativa e temporanea del meccanismo dell’inversione contabile con riferimento alla prestazione di determinati servizi a rischio di frodi. Leggi tutto