Newsletter N.19 del 5.08.2013

agosto 5, 2013 scritto da ·

Servizio Telematico Doganale, registrazione come fornitori di servizi di operatori non stabiliti in Italia

Con la nota prot. n. 156159/RU del 31/12/2010 era stato comunicato l’avvenuto perfezionamento del servizio in oggetto per consentire la presentazione telematica delle dichiarazioni anche a soggetti non stabiliti in Italia  e non in possesso di un Codice fiscale/Partita IVA italiani, purchè in possesso di un codice EORI rilasciato da uno dei Paesi UE. Con la nota Prot. 83592/RU del 30 luglio 2013, l’Agenzia delle Dogane informa ora che è consentito ai soggetti non stabiliti in Italia ma in possesso di codice EORI di registrarsi al Servizio Telematico Doganale come “Fornitore di servizi”…

Leggi tutto l’articolo

 Operazioni di importazione e esportazione di esemplari di flora e fauna selvatiche e di legna

La determinazione del Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli prot.  91519/RU del 30 luglio 2013 individua, nell’allegato 1, gli uffici delle dogane presso i quali è possibile effettuare le operazioni di importazione definitiva e temporanea, di esportazione definitiva e temporanea e di riesportazione degli esemplari di flora e fauna selvatiche indicati negli allegati al Regolamento CE n. 338/97 del Consiglio del 9 dicembre 1996 e successive modifiche ed integrazioni. Le operazioni di importazione definitiva e temporanea, di esportazione definitiva e temporanea e di riesportazione degli esemplari di legnami indicati

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Cavalli da corsa e per manifestazioni: modifiche al modello di certificato sanitario

agosto 5, 2013 scritto da ·

La Decisione di esecuzione della Commissione del 31 luglio 2013 modifica l’allegato II della decisione 93/195/CEE della Commissione, del 2 febbraio 1993, relativa alle condizioni di polizia sanitaria e alla certificazione veterinaria cui è subordinata la reintroduzione di cavalli registrati per corse, competizioni e manifestazioni culturali a seguito della loro esportazione temporanea. La decisione 93/195/CEE individua diversi modelli di certificati sanitari per la reintroduzione nell’Unione di cavalli registrati per la partecipazione a corse, competizioni e manifestazioni culturali, temporaneamente esportati in paesi terzi. Nell’allegato II in particolare, viene riportato il modello di certificato sanitario per la reintroduzione nell’Unione europea di cavalli registrati per corse, competizioni e manifestazioni culturali dopo esportazione temporanea per un periodo inferiore a 30 giorni.

Poiché la decisione 2007/240/CE della Commissione ha istituito un modello unico di certificato sanitario si è ritenuto necessario adeguare il modello di certificato sanitario di cui all’allegato II della decisione 93/195/CEE al modello descritto nella decisione 2007/240/CE.

Ai fini di maggiore chiarezza del diritto è stato inoltre necessario apportare alcune correzioni all’allegato II della decisione 93/195/CEE, quale modificata dalla decisione della Commissione 2010/266/UE, del 30 aprile 2010, per quanto riguarda l’importazione di cavalli registrati da determinate parti della Cina e che adegua talune denominazioni di paesi terzi.

Allegati: Commissione Europea – 2013 – Decisionii – 416 – 31072013