Newsletter N. 31 del 7 novembre 2011

novembre 7, 2011 scritto da ·

Depositi IVA, introdotte modalità semplificate per la concessione dell’esonero dal prestare cauzione

Con la nota Prot. 127293/RU del 4 novembre 2011, l’Agenzia delle Dogane fa alcune precisazioni relative all’articolo 7, comma 2, lett. cc ter del decreto legge n.70/2011, convertito dalla legge n. 116/2011, il quale come noto ha apportato modifiche all’art. 50 bis del D.L. n. 331/1993 (conv. in legge n.427/1993),  stabilendo che le operazioni di immissione in libera pratica di beni non comunitari destinati ad essere introdotti in un deposito IVA sono effettuate previa prestazione di una garanzia commisurata all’imposta

Leggi tutto l’articolo

Progetto EMCS, movimentazione in regime sospensivo DAA – Fase 3

L’Agenzia delle Dogane, con la nota Prot. 128489/RU del 2 novembre 2011 comunica che in attuazione di quanto previsto dalla Fase 3 del progetto EMCS, sono state apportate una serie di modifiche a tracciati record, tabelle, condizioni e regole le quali saranno operative in ambiente di addestramento dal 2 novembre 2011 ed in ambiente di esercizio dal 1° gennaio 2012. Per i dettagli si rinvia alla nota in commento.

Leggi tutto l’articolo  Leggi tutto

Accise: autoconsumo interno di carbone fossile importato

novembre 7, 2011 scritto da ·

Con la risoluzione N. 103/E del 28 ottobre 2011, l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito alle modalità applicative dell’IVA sul valore dell’accisa, nel caso di importazione di carbone fossile (NC 27011290), senza pagamento dell’IVA sull’accisa da parte di un soggetto passivo “registrato” per essere successivamente destinato ad un proprio impianto di produzione di energia elettrica, formando oggetto di “autoconsumo interno”. L’amministrazione fiscale chiarisce in proposito che al fine di consentire il pagamento dell’IVA sul valore dell’accisa dovuta in relazione ai quantitativi di carbone fossile importato e utilizzato nella propria impresa dallo stesso soggetto importatore, è possibile emettere un documento, anche sotto forma di autofattura (ai sensi dell’articolo 17, secondo comma, del D.P.R. n. 633 del 1972), che costituisca integrazione dell’originaria bolletta doganale. Leggi tutto