Newsletter N. 6 del 5 marzo 2012

marzo 4, 2012 scritto da ·

Linee guida UE per i controlli doganali all’importazione

Con il comunicato Prot. 26871 /RU del 29 febbraio 2012, l’Agenzia delle Dogane informa che è stato pubblicato sul sito della DG  TAXUD (Direzione Generale Tassazione ed Unione Doganale) della Commissione europea, il documento “Orientamenti per i controlli all’importazione riguardanti la sicurezza e la conformità dei prodotti“ che detta le linee guida sui controlli all’importazione nel settore della sicurezza e conformità dei prodotti…

Leggi tutto l’articolo

Abrogazione della colorazione della benzina super senza piombo

Con nota Prot. RU 25073 del 28 febbraio 2012, l’Agenzia delle Dogane informa che l’art. 57, comma 11, del d.l. 9 febbraio 2012, n. 5, ha abrogato il decreto del Ministro delle finanze 6 marzo 1997 recante “ Disposizioni in materia di sostituzione del tracciante acetofenone nella benzina super senza piombo con colorante verde”. La norma sopraindicata fa venir meno l’obbligo di addizionare la benzina super senza piombo con il colorante verde e si inserisce nel quadro delineato dal Legislatore di semplificazione e di riduzione degli oneri amministrativi per le imprese, contribuendo così a dare impulso al sistema produttivo del Paese…

Leggi tutto l’articolo  Leggi tutto

Abrogazione della colorazione della benzina super senza piombo

marzo 4, 2012 scritto da ·

Con nota Prot. RU 25073 del 28 febbraio 2012, l’Agenzia delle Dogane informa che l’art. 57, comma 11, del d.l. 9 febbraio 2012, n. 5, ha abrogato il decreto del Ministro delle finanze 6 marzo 1997 recante “ Disposizioni in materia di sostituzione del tracciante acetofenone nella benzina super senza piombo con colorante verde”. La norma sopraindicata fa venir meno l’obbligo di addizionare la benzina super senza piombo con il colorante verde e si inserisce nel quadro delineato dal Legislatore di semplificazione e di riduzione degli oneri amministrativi per le imprese, contribuendo così a dare impulso al sistema produttivo del Paese.

Da tale contesto normativo discende anche, in stretta aderenza alle finalità perseguite dalla modifica abrogativa in esame, l’impossibilità di determinare alcuna reviviscenza di disposizioni precedentemente inefficaci, quali quelle contenute nel decreto ministeriale 4 maggio 1990, e quindi l’inapplicabilità dell’obbligo di aggiunta al suddetto prodotto del tracciante acetofenone, peraltro già sostituito, per necessità tecniche, con il richiamato D.M. 6 marzo 1997. Leggi tutto