Newsletter N. 32 del 2.12.2013

dicembre 2, 2013 scritto da ·

Potenziamento dei servizi regolari di trasporto marittimo: nuovo regolamento della Commissione

Con Circolare N. 20/D del 28 novembre 2013, l’Agenzia delle Dogane comunica che nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, serie L, n. 294/40 del 6.11.2013 è stato pubblicato il regolamento di esecuzione n. 1099/2013 della Commissione del 5 novembre 2013, concernente il potenziamento dei servizi regolari di trasporto marittimo. Tale regolamento, entrato in vigore il 26 novembre 2013, è parte integrante del progetto della Commissione Europea denominato “cintura blu/ blue belt” che si prefigge l’obiettivo di garantire che le merci dell’UE trasportate via mare possano circolare liberamente nel mercato interno dell’Unione Europea, senza essere soggette agli oneri amministrativi e alle formalità doganali normalmente previsti per le merci di provenienza extra-comunitaria…

Leggi tutto l’articolo

Digitalizzazione Accise: proroga del periodo di sperimentazione

Nel fare seguito alla precedente nota n. 43197 del 06/08/2013 con cui è stata comunicata l’estensione in ambiente di addestramento delle modifiche introdotte nella procedura per l’invio telematico dei dati delle contabilità e la susseguente estensione in ambiente di esercizio prevista per il 3 dicembre 2013, l’Agenzia delle Dogane informa con la nota Prot. 138708/RU del 27 novembre 2013 che in relazione alle segnalazioni pervenute da alcune Associazioni di categoria che hanno manifestato difficoltà operative…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Classificazione di alcuni beni medicali nella nomenclatura combinata: disposizioni dalla Commissione

dicembre 2, 2013 scritto da ·

Al fine di garantire l’applicazione uniforme della nomenclatura combinata allegata al regolamento (CEE) n. 2658/87, la Commissione europea ha adottato disposizioni relative alla classificazione di alcuni beni medicali riportati nella colonna 1 della tabella figurante nell’allegato del regolamento in oggetto, che devono essere classificate nei codici NC indicati nella colonna 2, in virtù delle motivazioni indicate nella colonna 3.

È opportuno che le informazioni tariffarie vincolanti fornite in relazione alle merci interessate dal regolamento in oggetto che non sono conformi al regolamento stesso, possano continuare a essere invocate dal titolare per un determinato periodo, conformemente alle disposizioni dell’articolo 12, paragrafo 6, del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio. Tale periodo deve essere fissato a tre mesi

Allegati: Commissione Europea – 2013 – Regolamenti – 1212 – 26112013