Eliminazione di Azerbaigian e Iran dall’elenco dei Paesi destinatari dell’SPG

febbraio 24, 2013 scritto da ·

Regolamento delegato (UE) N. 154/2013 della Commissione del 18 dicembre 2012 dispone la cancellazione di Azerbaigian e Iran dall’elenco dei paesi beneficiari del regime generale dell’SPG, in quanto considerati dalla Banca mondiale come paesi a reddito medio—alto nel 2010, 2011 e 2012. Si ricorda che l’articolo 4 del regolamento (UE) n. 978/2012 (cd. “Regolamento SPG”), stabilisce i criteri per la concessione delle preferenze tariffarie nel contesto del regime generale del sistema di preferenze generalizzate (SPG). In base a tale articolo, un paese che è stato classificato dalla Banca mondiale come paese a reddito alto o medio—alto per tre anni consecutivi non può beneficiare di tali preferenze. L’allegato II del regolamento SPG contiene l’elenco dei paesi beneficiari del regime generale dell’SPG e viene adeguato di conseguenza…

Allegati: Commissione Europea – 2013 – Regolamenti – 154 – 18122012

Newsletter N. 5 del 25.02.2013

febbraio 24, 2013 scritto da ·

Eliminazione di Azerbaigian e Iran dall’elenco dei Paesi destinatari dell’SPG

Regolamento delegato (UE) N. 154/2013 della Commissione del 18 dicembre 2012 dispone la cancellazione di Azerbaigian e Iran dall’elenco dei paesi beneficiari del regime generale dell’SPG, in quanto considerati dalla Banca mondiale come paesi a reddito medio—alto nel 2010, 2011 e 2012. Si ricorda che l’articolo 4 del regolamento (UE) n. 978/2012 (cd. “Regolamento SPG”), stabilisce i criteri per la concessione delle preferenze tariffarie nel contesto del regime generale del sistema di preferenze generalizzate (SPG)…

Leggi tutto l’articolo

Norme procedurali per l’incentivazione dello sviluppo sostenibile e il buon governo

L’articolo 9, paragrafo 1, del regolamento SPG stabilisce i requisiti per la concessione di preferenze ai sensi del regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo. Per garantire la trasparenza e la chiarezza della procedura, la Commissione europea ha adottato il Regolamento delegato (UE) N. 155/2013 del 18 dicembre 2012, con il quale vengono fissate le norme procedurali sulla concessione del regime in questione, con le precisazioni in materia di riguarda scadenze, nonché di modalità di presentazione e trattamento delle relative domande. ..

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto