Newsletter N. 25 del 14.10.2013

ottobre 13, 2013 scritto da ·

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’UE il nuovo Codice Doganale Unionale

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea  L 269 del 10 ottobre 2013 è stato pubblicato il Regolamento (UE) N. 952/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 ottobre 2013, che istituisce il codice doganale dell’Unione (o “Codice Doganale Unionale”). Il nuovo Codice, il quale entrerà in vigore il prossimo 30 ottobre, sostituisce il Regolamento (CE) n. 450/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 (cd. “Codice doganale aggiornato”, ora abrogato), le cui disposizioni, per la maggior parte, non sono mai divenute applicabili per via della mancata adozione del Regolamento contenente le relative disposizioni di applicazione…

Leggi tutto l’articolo

La Commissione modifica l’elenco dei posti d’ispezione frontalieri

La decisione 2009/821/CE della Commissione stabilisce un elenco di posti d’ispezione frontalieri riportato nell’allegato I di detta decisione. A seguito delle comunicazioni di Danimarca, Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna, è stato necessario modificare le voci relative ai posti d’ispezione frontalieri di tali Stati membri nell’elenco figurante nell’allegato I della decisione 2009/821/CE…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto

Deposito carburanti per aeromobili (AVIO), imbarcazioni e trasporti ferroviari

ottobre 13, 2013 scritto da ·

Con la nota Prot. 117560/RU dell’8 ottobre, l’Agenzia delle Dogane comunica che a seguito della conversione delle licenze di esercizio nella nuova “Anagrafica accise”, alcuni operatori, precedentemente qualificati come esercenti depositi commerciali per il settore dei prodotti energetici, sono stati censiti anche per il tipo impianto:

–       “Deposito carburanti per aeromobili (AVIO), imbarcazioni e trasporti ferroviari”.

 

Successivamente al rilascio delle licenze, sono state adeguate le procedure della “Telematizzazione delle accise” al fine di consentire anche agli esercenti in questione la trasmissione in forma telematica dei dati di contabilità, utilizzando i tracciati record afferenti al flusso identificato dal codice “OLIMDC”, in base a quanto previsto dal D.L. 3 ottobre 2006, n. 262, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2006, n. 286 (presentazione in forma esclusivamente telematica dei dati relativi alle contabilità degli operatori, qualificati come esercenti depositi commerciali, che svolgono l’attività nel settore dell’alcole e delle bevande alcoliche).

Le modifiche in argomento sono disponibili in ambiente di esercizio a partire dal 31 ottobre 2013.

Allegati: Agenzia Dogane – Note -117560 RU – 8102013