Newsletter N. 27 del 10 ottobre 2011

ottobre 9, 2011 scritto da ·

Deposito IVA e modifiche del “decreto sviluppo” i nuovi chiarimenti dell’Agenzia delle Dogane

Con la nota prot.  113881/RU del 5/10/2011, l’Agenzia delle Dogane fornisce ulteriori chiarimenti in merito all’istituto del deposito IVA come modificato dal decreto sviluppo (vedasi la newsletter CNSD n. 24/2011), alla luce della legge di conversione n. 148 del 14 settembre 2011, al fine di uniformare i comportamenti sul territorio. In particolare, all’art. 2 del decreto è stato aggiunto un nuovo comma 36 vicies quater in base al quale l’estrazione dei beni da un deposito I.V.A. è consentito unicamente secondo modalità la cui definizione è demandata ad unb provvedimento dell’Agenzia delle entrate …

Leggi tutto l’ articolo

Rideterminazione ed aggiornamento delle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’accisa sulla birra

Con Determinazione Direttoriale Prot. 101770/RU del 27 settembre 2011 l’Agenzia delle Dogane modifica la precedente determinazione n. 176043 del 23 dicembre 2009 relativa alla rideterminazione ed aggiornamento delle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’accisa sulla birra. Il nuovo provvedimento modifica in particolare l’articolo 4 della determinazione direttoriale 23 dicembre 2009 prot. 176043/RU…

Leggi tutto l’ articolo Leggi tutto

Rideterminazione ed aggiornamento delle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’accisa sulla birra

ottobre 9, 2011 scritto da ·

Con Determinazione Direttoriale Prot. 101770/RU del 27 settembre 2011 l’Agenzia delle Dogane modifica la precedente determinazione n. 176043 del 23 dicembre 2009 relativa alla rideterminazione ed aggiornamento delle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’accisa sulla birra. Il nuovo provvedimento modifica in particolare l’articolo 4 della determinazione direttoriale 23 dicembre 2009 prot. 176043/RU,  il quale stabilisce ora che entro 30 gg. giorni dal ricevimento dell’istanza, presentata dal depositario autorizzato, di richiesta delle semplificazioni in materia di accertamento e contabilizzazione della birra, l’Ufficio delle Dogane territorialmente competente effettua la verifica tecnica ai sensi dell’articolo 2 del decreto ministeriale 153/2001. In fase di verifica i funzionari dell’Agenzia addetti al controllo provvedono al suggellamento degli strumenti di misura di cui all’articolo 3, comma 3, lett. a) della determinazione. Non è invece più previsto il sugellamento della linea di trasferimento del mosto dalla caldaia di cottura ai tini di fermentazione.

Allegati: Agenzia Dogane – 2011 – Determinazione -101770RU – 27092011

Newsletter N.6 del 22 febbraio 2010

febbraio 22, 2010 scritto da ·

Generazione automatica delle richieste di prelievo per i contingenti tariffari gestiti con il metodo “PAPS”: con nota Prot. 19303 del 12.02.2010, l’Agenzia delle Dogane informa che, a decorrere dal 23 febbraio 2010, sarà attivata sul sistema telematico doganale una specifica funzione che permetterà la generazione automatica di richieste di prelievo da contingenti tariffari, la cui gestione è basata sul principio “primo arrivato-primo servito” (PAPS), di cui agli articoli 308 bis, ter e quater del Reg. (CEE) n. 2454/93.
Leggi l’ articolo

Al via il pagamento/deposito dei diritti doganali mediante bonifico bancario o postale: il decreto del Ministero delle Finanze del 5 febbraio 2010, dà finalmente attuazione all’art. 24, comma 39, della finanziaria 2008, ossia la legge 27 dicembre  1997,  n.  449 (che prevede che il pagamento dei tributi e delle altre  entrate  può essere  effettuato  anche  con  sistemi  di  pagamento  diversi   dal contante), stabilendo che gli operatori possono procedere al pagamento o deposito dei diritti doganali mediante bonifico bancario o postale
Leggi l’ articolo Leggi l’ intera Newsletter

L’Agenzia delle Dogane detta le istruzioni operative sulle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’accisa sulla birra

febbraio 22, 2010 scritto da ·

Con Circolare N. 3/D  del 15 febbraio 2010, l’Agenzia delle Dogane introduce alcuni chiarimenti operativi relativi alla determinazione direttoriale 23 dicembre 2009, n. 176043, che detta la nuova disciplina per l’accertamento e la contabilizzazione dell’accisa sulla birra negli impianti di produzione ad elevata automazione, se dotati di sistemi che assicurano, per ogni lotto di produzione, la rilevazione continua e in automatico di taluni dati. Tale determinazione, pubblicata il 24 dicembre 2009 sul sito internet dell’Agenzia, è stata adottata in relazione all’evoluzione tecnologica dei processi produttivi e della strumentazione utilizzata per la misurazione dei prodotti, come previsto dall’articolo 26, comma 3, del d.m. 27 marzo 2001, n. 153. Leggi tutto

Newsletter Settimanale N. 36 del 28 dicembre 2009

dicembre 28, 2009 scritto da ·

Nuova normativa sul regime di scambi per talune merci ottenute dalla trasformazione di prodotti agricoli: con Regolamento (CE) N. 1216/2009 del Consiglio del 30 novembre 2009, è stata riorganizzata in forma codificata la normativa sul regime di scambi per talune merci ottenute dalla trasformazione di prodotti agricoli precedentemente contenuta nel Regolamento (CE) n. 3448/93 del Consiglio, del 6 dicembre 1993. Tale atto normativo infatti, aveva subito nel corso del tempo una serie di modificazioni sostanziali che, per motivi di chiarezza e razionalizzazione, ne hanno reso necessaria la rifusione in un unico Regolamento organico….
Leggi tutto l’ articolo

 Schema di preferenze tariffarie generalizzate dall’1-1-2009 al 31-12-2011, modifiche all’Allegato I: con Regolamento (UE) N. 1236/2009 della Commissione del 10 dicembre 2009, è stato modificato l’Allegato I del Regolamento (CE) n. 732/2008 del Consiglio, relativo all’applicazione di uno schema di preferenze tariffarie generalizzate per il periodo dal 1° gennaio 2009 al 31 dicembre 2011, al fine di includere nella colonna E di tale Allegato una serie di informazioni relative ai paesi beneficiari del regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo…
Leggi tutto l’ articolo – Leggi gli altri articoli della Newsletter

Pagina successiva »