Newsletter N. 4 del 3.2.2014

febbraio 3, 2014 scritto da ·

Circolazione di prodotti sottoposti ad accisa in sospensione dall’accisa: modifica al regolamento UE

Il nuovo Regolamento di esecuzione (UE) N. 76/2014 della Commissione del 28 gennaio 2014, al fine di migliorare la correlazione tra le informazioni concernenti la circolazione dei prodotti sottoposti ad accisa detenute dalle autorità competenti per le accise e le informazioni sui prodotti importati sottoposti ad accisa detenute dalle autorità competenti per le formalità d’importazione (qualora dei prodotti sottoposti ad accisa siano trasportati dal luogo di importazione in regime di sospensione dall’accisa), prevede che lo speditore indichi

Leggi tutto l’articolo

Importazione di fibre sintetiche dalla Nigeria nell’Unione europea : sentenza dalla Corte di Giustizia UE

Nel pronunciarsi su domanda di pronuncia pregiudiziale presentata dal Finanzgericht München (Causa C-175/12), la Corte di Giustizia dell’UE, decima sezione, con sentenza del 24 ottobre 2013 ha precisato che l’articolo 889, paragrafo 1, primo comma, secondo trattino, del regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione, come da ultimo modificato dal regolamento (CE) n. 214/2007 della Commissione, del 28 febbraio 2007, deve essere interpretato nel senso che è sempre possibile presentare una domanda di rimborso di dazi qualora un regime tariffario preferenziale sia stato chiesto e concesso all’atto dell’immissione in libera pratica delle merci e solo successivamente…

Leggi tutto l’articolo

Leggi tutto

Circolazione di prodotti sottoposti ad accisa in sospensione dall’accisa: modifica al regolamento UE

febbraio 3, 2014 scritto da ·

Il nuovo Regolamento di esecuzione (UE) N. 76/2014 della Commissione del 28 gennaio 2014, al fine di migliorare la correlazione tra le informazioni concernenti la circolazione dei prodotti sottoposti ad accisa detenute dalle autorità competenti per le accise e le informazioni sui prodotti importati sottoposti ad accisa detenute dalle autorità competenti per le formalità d’importazione (qualora dei prodotti sottoposti ad accisa siano trasportati dal luogo di importazione in regime di sospensione dall’accisa), prevede che lo speditore indichi il codice dell’ufficio doganale competente per l’espletamento delle formalità di importazione relative ai prodotti sottoposti ad accisa che circolano in sospensione dall’accisa. Leggi tutto