Formazione a Distanza 2019

16 gennaio, 2019 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

ElearningSERVIZIO PER GLI ISCRITTI ALL’ALBO
Il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali,  come preannunciato con nota prot. 003/GDM/pm del 9 gennaio 2015 ha deliberato di erogare la formazione a distanza (FAD) per tutti gli iscritti all’Albo professionale, tra i servizi inclusi nella quota di iscrizione all’Albo, al fine di poter garantire qualità ed efficienza della prestazione professionale (art. 7, p.1, DPR 7 agosto 2012, n. 137).

I CORSI DEL 2019

Per il 2019 sono al momento previsti sei corsi. Il nuovo programma dettagliato è incluso nella nota allegata.

SERVIZIO A PAGAMENTO PER TIROCINANTI

La partecipazione ai corsi FAD con autovalutazione finale è aperta ai tirocinanti per il
conseguimento delle capacità necessarie per l’esercizio e la gestione organizzativa della
professione e non costituisce prova di compiuto tirocinio.
Per i tirocinanti, il costo dell’intero pacchetto formativo di n. 6 video lezioni
(comprensivo di materiale didattico on line) è di € 100,00 da corrispondere al Consiglio nazionale
degli Spedizionieri doganali, come diritto di segreteria, mediante bonifico bancario:

 

Iban: IT 10G 05387 03214 00000 2075696
presso Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Succursale P – Via Barberini, 30 – 00187 Roma.

 

Causale: Formazione Tirocinanti 2019 – Corsi Anno 2019 – Sig. Nome/Cognome
Iscritto al Registro n. xxx del Consiglio territoriale di…………..

I corsi FAD terminano il 31 dicembre dell’anno di iscrizione; gli iscritti all’albo che intendono accedere ai corsi pregressi potranno richiederlo al CNSD, alle seguenti condizioni:
a) per scopo didattico/professionale è gratuito e non genera CFP
b) per scopo didattico/professionale che generano CFP bisognerà corrispondere un diritto di segreteria pari a € 50,00 per il 1° corso, € 25,00 cad. per i successivi.

I Consigli territoriali dovranno vigilare sul corretto assolvimento “dell’obbligo formativo” da parte degli iscritti, non tralasciando le doverose attività di controllo sulla regolarità del “tirocinio professionale”.

La violazione “dell’obbligo formativo” costituisce illecito disciplinare, ai sensi dell’art.7, p.1, D.P.R. 7 agosto 2012, n.137.

Il tirocinante dovrà effettuare la procedura di registrazione sul sito proFAD© sottoindicato ed inoltrare la contabile del bonifico effettuato, insieme con l’allegato modulo di iscrizione debitamente compilato, esclusivamente a mezzo email, all’ indirizzo: info[at]cnsd.it ed in copia all’indirizzo: profadnotifications[at]gmail.com.

La nuova piattaforma proFAD© per il 2019 è disponibile all’indirizzo:

https://www.profad.it/cnsd/.

Le istruzioni dettagliate ed i requisiti minimi per l’uso e per il funzionamento sono nella guida online disponibile sul sito.