Rinvio prove scritte degli esami per il conseguimento della patente doganale

giugno 27, 2018 scritto da ·

L’Agenzia delle Dogane comunica che, con successiva comunicazione, da pubblicarsi in data 11 settembre 2018 sul sito internet dell’Agenzia delle dogane www.agenziadoganemonopoli.gov.it, verrà fissata la data delle prove scritte e indicata l’ubicazione dei locali in cui si effettueranno gli esami per il conseguimento della patente di spedizioniere doganale, indetti ai sensi dell’art.50 del T.U.L.D. con determinazione direttoriale prot. R.U. 142502 del 18 dicembre 2017.
Di detta comunicazione verrà data notizia con avviso nella Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale – del 11 settembre 2018.

In allegato: 20180622 – Comunicazione Agenzia Dogane Rinvio prove scritte esami patente

 

Progetto Re.Te. – Istruzioni operative.

maggio 31, 2018 scritto da ·

Con la nota prot. 46136/RU del 15 maggio 2018, l’Agenzia delle Dogane, dopo aver premesso che l’articolo 2, comma 9, del decreto legge 2 marzo 2012 n.16 (conv. in legge 26 aprile 2012 n. 44), ha previsto la facoltà di sostituire la tenuta cartacea dei registry (obbligatoria ai sensi del decreto legislativo 26 ottobre 1995 n.504) con la presentazione in forma esclusivamente telematica dei dati delle contabilità, ricorda che in attuazione della predetta norma è stato realizzato il progetto Re.Te e diramata la Determinazione Direttoriale prot. n. 68571/RU del 15 giugno 2017 (da qui in poi DD), che stabilisce tempi e modalità per l’assolvimento dell’obbligo di tenuta dei registri di carico e scarico in modalità digitale. Read more

Attribuzione dell’origine preferenziale alle merci.

maggio 31, 2018 scritto da ·

Con la nota prot. 55972/R.U. del 24 maggio 2018, l’Agenzia delle Dogane segnala l’avvenuta pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea serie L 101 del 20 aprile 2018 del Regolamento di esecuzione (UE) 2018/604 della Commissione del 18 aprile 2018, che ha apportato modifiche ad alcune norme del Regolamento di esecuzione (UE) 2015/2447 (RE), relative alle norme procedurali sull’attribuzione dell’origine preferenziale alle merci. Tale Regolamento abroga i regolamenti CEE n. 3510/80 e CE n. 209/2005 ed è applicabile dalla data del 21 aprile 2018.
Ad integrazione delle Circolari 8/D del 19 aprile 2016 e 13/D del 16 novembre 2017, nonché della nota prot. 89161/RU del 1° agosto 2017 con la quale erano state descritte le precedenti modifiche apportate al citato RE dal Regolamento di esecuzione (UE) 2017/989, con la nota in oggetto si illustrano i principali contenuti del Regolamento di esecuzione (UE) 2018/604 che hanno particolare rilievo sugli istituti e procedimenti doganali regolamentati dalle disposizioni unionali vigenti. Read more

Obbligo di emissione in modalità elettronica per le fatture tax free dal 1° settembre 2018: istruzioni operative

maggio 31, 2018 scritto da ·

Con determinazione Prot. 54088/RU del 22 maggio 2018 emmesa di concerto con l’Agenzia delle Entrate, l’Agenzia delle Dogane dispone la messa in opera della versione aggiornata (2.0) del progetto “OTELLO”, realizzato dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli nell’ambito delle iniziative a supporto di EXPO 2015, con cui è stato dato corso al processo di digitalizzazione del tax free shopping. La nuova versione di Otello è stata adattata alle disposizioni del D. L. 22 ottobre 2016, n. 193, convertito con L. 1° dicembre 2016 n. 225, ed in particolare a quanto previsto dall’art. 4 bis del menzionato decreto legge, che ha previsto dal 1° gennaio 2018 l’obbligo di emissione in modalità elettronica della Fattura Tax Free (FTF). La determinazione in oggetto dirama le istruzioni operative per l’accreditamento ai servizi di OTELLO 2.0, nonchè quelle relative alle modalità di utilizzo dei servizi di OTELLO 2.0. Read more

Customs decision dpo – errori rilevati frequentemente.

maggio 31, 2018 scritto da ·

Con Comunicato del 24 maggio 2018, l’Agenzia delle Dogane, al fine di favorire la corretta presentazione sul Trader Portal di istanze per il rilascio della autorizzazione alla dilazione di pagamento – decisione DPO, indica i casi di errori nella compilazione degli allegati 5 e 6 che sono stati rilevati più frequentemente e che hanno impedito la creazione di un conto di debito:
– all’istanza sono allegati files in un formato diverso da quello riportato nelle note prot. n. 109580RU del 29.09.2017 e prot. n. 4654RU del 16.01.2018 entrambe pubblicate sul sito Iternet: Operatore economico – Nuovo Codice doganale dell’Unione – disposizioni nazionali; Read more

Pagina successiva »