Convenzione RC professionale per gli Spedizionieri Doganali

luglio 17, 2018 scritto da ·

Il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali nel 2013 per porre gli iscritti nelle condizioni di adempiere all’obbligo di legge per i professionisti di sottoscrivere una copertura assicurativa dei Rischi professionali stipulò una Convenzione pienamente rispondente alle esigenze della categoria frutto della collaborazione con Aon S.p.A.(www.aon.it ), broker assicurativo di primissimo livello, specializzato nella gestione di programmi assicurativi a favore di Ordini Professionali.

Per chi è già assicurato ricordiamo che tutti i contratti dovranno essere rinnovati in occasione della scadenza del 31 luglio: in prossimità di tale scadenza Aon trasmetterà ad ognuno le istruzioni per il perfezionamento del rinnovo 31.7.2018 – 31.07.2019.

Come ogni anno sarà concesso un periodo di “comporto”, entro il quale la copertura resterà valida e operante per consentire di effettuare le operazioni di rinnovo senza rischiare scoperture assicurative.

Per l’adesione e il rinnovo delle polizze è disponibile una piattaforma web dedicata, raggiungibile per il tramite del link: www.spedizionieri.oneaffinity.aon.it

Come accedere al prodotto Aon

CONTATTI:
On-line tramite il sito OneAffinity: www.spedizionieri.oneaffinity.aon.it
Scrivendo a: rcspedizionieridoganali@aon.it
Chiamando il call centre Aon al numero: 02.87232391

In allegato: CNSD-COMUNICATO RCProfessionale 2018_2019

Newsletter N. 9 del 11.07.2018

luglio 11, 2018 scritto da ·

Preleva la newsletter in formato PDF

 

 

Spedizionieri doganali, l’export cresce ma i professionisti della logistica calano

luglio 10, 2018 scritto da ·

Articolo pubblicato sul quotidiano “La Repubblica” sezione “Affari e Finanza” del 9 luglio 2018

«Gli annunci protezionistici, anche se non ancora attuati, creano un clima di incertezza, che riduce investimenti e scambi – riconosce Licia Mattioli, vicepresidente di Confindustria con delega all’intenazionalizzazione -con effetti negativi sul comparto logistico italiano ». In questo contesto negativo, il ruolo degli spedizionieri doganali potrebbe assumere maggiore importanza, visto che i
venti del protezionismo complicano il passaggio doganale delle merci delle oltre 200 mila imprese italiane che esportano.

Ne è convinto Giovanni de Mari, presidente del consiglio nazionale degli spedizionieri doganali ( Cnsd): «Anche se è difficile prevedere l’effetto del protezionismo sulla nostra professione, è possibile che la riduzione della quantità di lavoro, dovuta alla diminuzione degli scambi, sia più che compensata dall’incremento della qualità delle prestazioni professionali, per effetto della maggiore complessità dei passaggi doganali e dell’impostazione della logistica.

Leggi tutto l’articolo (PDF)

 

Il Doganalista n. 3/ 2018

luglio 9, 2018 scritto da ·

Cambi – Giugno 2018

luglio 9, 2018 scritto da ·

Riepiloghi Mensili dei cambi giornalieri di riferimento rilevati a titolo indicativo secondo le procedure stabilite nell’ ambito del sistema europeo delle banche centrali e comunicati dalla Banca d’ Italia ai sensi dell’ art. 1 della Legge 3 Marzo 1951 n. 193.

Il file allegato, in formato pdf, è suddiviso in due parti (pagine):

Prima Parte: Dollaro Usa, Yen Giapponese, Lira Sterlina, Franco Svizzero, Dollaro Australiano, Lev Bulgaro, Dollaro Canadese, Kuna Croata

Seconda Parte: Corona Danese, Dollaro Neozelandese, Corona Norvegese, Zloty Polacco, Corona Ceca, Leu Rumeno, Corona Svedese, Fiorino Ungherese

Pagina successiva »