Applicazione della normativa agricola, inserimento dati nel SID

scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

regolamento ue

Regolamento Delegato (UE) 2016/757 della Commissione del 3 febbraio 2016 che determina le operazioni relative all’applicazione della normativa agricola per le quali è richiesto l’inserimento di informazioni nel sistema d’informazione doganale: Il sistema d’informazione doganale (SID) ha l’obiettivo di aiutare le autorità competenti a prevenire, ricercare e perseguire le operazioni che sono contrarie alle regolamentazioni doganale e agricola. Affinché il SID possa continuare a soddisfare le esigenze delle autorità competenti occorre aggiornare l’elenco delle operazioni relative all’applicazione della normativa agricola che dovrebbero essere inserite nel SID. In particoalre, l’inserimento nel SID di informazioni sulle operazioni relative all’applicazione della legislazione agricola deve limitarsi ai prodotti di cui ai capitoli da 1 a 24 della nomenclatura combinata. 
Inoltre, al fine di garantire che le autorità competenti siano in grado di reagire rapidamente alle emergenze sanitarie, la tracciabilità e la rintracciabilità dei movimenti di prodotti soggetti alla normativa agricola rivestono la massima importanza. Per assicurarne la tracciabilità e la rintracciabilità in tutte le fasi del movimento, è opportuno fornire informazioni in merito all’importazione, all’esportazione, al transito, alla custodia temporanea e alla circolazione all’interno dell’UE di tali merci.

Il regolamento della Commissione è disponibile al seguente link