Trento, seminario: “IVA con l’estero e in dogana “

23 novembre, 2015 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Il Consiglio Territoriale degli Spedizionieri Doganali del Trentino, nell’ ambito del Programma per la Formazione Continua, informa gli iscritti del seguente seminario:

Ente/i organizzatore/i: ERREK Trento CAD srl

Data Seminario: 14 dicembre 2015

Orario Inizio e termine: 08,30-17,30

Luogo Seminario: Sala Convegni Interporto Trento

Indirizzo: via Innsbruck 13-15 , 38121 TRENTO

Titolo del Seminario: “Importazioni da Paesi terzi – La territorialità dell’IVA dei servizi – Applicazione del reverse-charge – Novità IVA 2015 – Le operazioni triangolari”

Crediti Formativi Riconosciuti: Per gli spedizionieri il CNSD ha disposto in via del tutto eccezionale il riconoscimento di nr. 2 crediti; per i commercialisti ed esperti contabili l’ O.C.E.C. di Trento ha disposto il riconoscimento di nr. 6 crediti.

Obiettivo: Il seminario, con numerosi esempi pratici, propone alle Aziende che operano con l’Estero, agli Spedizionieri Doganali ed ai Commercialisti ed Esperti Contabili, un’analisi dettagliata della disciplina IVA delle operazioni con l’estero. Sarà fatto il punto sulle operazioni di acquisto e cessione intracomunitarie, analizzando le novità introdotte dalla legge 115/2015, c.d. “Legge Europea 2014”, nonché sulle prestazioni di servizi in ambito comunitario e Extra-UE comprese negli artt. 7-ter, 7-quater e 7-quinquies del D.P.D. n. 633/72, sull’individuazione della territorialità dell’imposta e del momento di effettuazione dell’operazione. Saranno affrontati, con esempi di carattere pratico, i diversi aspetti dell’applicazione del meccanismo dell’inversione contabile nelle operazioni con l’estero, meglio conosciuti come “reverse-charge”, evidenziando il comportamento da tenere in caso di fattura errata emessa dal cedente e/o prestatore estero. Saranno esaminati i numerosi casi di acquisti mediante rappresentante fiscale/identificazione diretta. Saranno trattati gli aspetti relativi alla costituzione ed utilizzazione del plafond IVA.
Si chiarirà quali sono gli aspetti operativi e pratici che le imprese devono affrontare in caso di importazioni beni seguendo le linee guida comunitarie, nonché quelli relativi alle operazioni di esportazione dando particolare rilevanza alla prova dell’uscita delle merci dal territorio della Comunità europea. Cenni sui vantaggi per le Aziende certificate “AEO“ (Operatore Economico Autorizzato” dall’Agenzia della Dogana e Monopoli. Benefici dei “destinatari autorizzati” che ricevono merci estere direttamente nel loro magazzino. Benefici per le Aziende che utilizzano i servizi della Errek CAD Trento e Bolzano sia per le importazioni che per le esportazioni.

Allegati:

2015 – Formazione Trento – 14122015-Presentazione

2015 – Formazione Trento – 14122015-Adesione

Comments are closed.