Regime TIR Amministrazione doganale russa

20 marzo, 2015 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

2000px-Karnet_TIR.svg

Con comunicato del 27 Febbraio 2015, l’Agenzia delle Dogane rende noto che la DG TAXUD della Commissione Europea ha comunicato con lettera del 26 Febbraio 2015 (allegata al comunicato) che la validità dell’accordo stipulato tra l’Amministrazione doganale russa FCS e l’Associazione garante russa ASMAP, concernente l’assunzione dell’impegno di tale ente a conformarsi agli obblighi previsti dalla Convenzione TIR, è stata prorogata fino al 30 Giugno 2015. Tuttavia, considerata la persistente mancanza di informazioni in ordine alla regolare accettazione dei Carnet TIR, all’atto dell’entrata nel territorio della Federazione Russa, si rappresenta ai titolari di Carnet TIR nazionali la possibilità di essere soggetti a misure non previste dalla Convenzione TIR. Sarà cura dell’Agenzia delle Dogane di fornire ulteriori elementi informativi in ordine alla questione non appena disponibili.

La Nota  dell’ Agenzia Dogane è disponibile al seguente link

Comments are closed.