Gestione automatizzata dei conti garanzia

20 marzo, 2015 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

euro-447209_1280

l’Agenzia delle Dogane informa con la nota prot. 20760 / RU del 9 marzo 2015 che a partire dal 16 marzo 2015 sono disponibili in ambiente di validazione/addestramento le procedure per la gestione automatizzata della 1° FASE dei conti garanzia. Gli operatori sono quindi invitati a procedere, in ambiente di addestramento, all’invio dei dati identificativi dei conti garanzia, distinti per tipologia di garante, e dell’importo della cauzione impegnata per ciascun conto nella sezione “Garanzia di Circolazione” del tracciato “IE815 – Draft DAA Elettronico”.

I test suddetti sono condotti con la massima attenzione, anche per appurare la correttezza dei codici conto di cui si dispone, considerando che la mancata o errata indicazione delle suddette informazioni impedisce il rilascio dell’ARC. La banca dati “Anagrafica Conti Garanzia” presente in ambiente di addestramento è allineata con quella presente in ambiente di esercizio, con frequenza giornaliera.

E’ di tutta evidenza che ai fini di un’efficace sperimentazione è necessario che gli Uffici delle Dogane verifichino i conti garanzia (il cui termine era fissato al 30.09.2013 – cfr. nota n. 15230 del 31.05.2013).

La documentazione relativa alla FASE 1 è pubblicata  nel manuale utente del Servizio Telematico Doganale in ambiente di addestramento a partire dal 16 marzo 2015.

Per richiedere assistenza e segnalare malfunzionamenti, occorre attenersi alle istruzioni pubblicate sul sito internet dell’Agenzia nella sezione “Assistenza online” seguendo il percorso “Come fare per → Richiedere assistenza” (http://assistenza.agenziadogane.it/dogane/allegati/Modalita-utilizzo-Assistenza- 20101209.pdf).

Al fine di migliorare la sezione “Assistenza online”, gli operatori interessati sono pregati di far pervenire all’Agenzia eventuali suggerimenti compilando l’apposita sezione “Esprimi la tua opinione sull’informazione”.

La nota dell’Agenzia è disponibile al seguente link

Comments are closed.