Trasmissione telematica delle dichiarazioni di intento

3 febbraio, 2015 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

 

agenzia-entrateA partire dal 12 febbraio 2015 sarà obbligatoria la trasmissione telematica delle dichiarazioni di intento, ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs. 175/2014 e dalla nota AE 15967/2014. La citata nota dell’Agenzia delle Entrate stabilisce che l’invio telematico può essere effettuato direttamente da parte dei soggetti abilitati a Entratel o Fisconline o tramite i soggetti incaricati di cui ai commi 2-bis e 3 dell’articolo 3 del DPR 22 luglio 1998 n.322.

A questo proposito, il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali si sta interessando per sollecitare la promulgazione di un apposito DM che includa gli spedizion dogan tra i soggetti di cui al citato art.3 comma 3 lettera e) DPR 322/1998, ai fini della trasmissione telematica delle dichiarazioni di intento relative alle importazioni di beni.