Programma Formazione a Distanza (FAD) – Anno 2015

7 aprile, 2015 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

cby

La formazione a distanza (FAD) per l’anno 2015 continuerà ad essere erogata gratuitamente a tutti gli iscritti all’Albo professionale, al fine di poter garantire qualità ed efficienza della prestazione professionale (art.7, p.1, D.P.R. 7 agosto 2012, n.137), nonché, adempiere alla obbligazione di mezzi, di cui al 2° comma, dell’art.1176 del codice civile (diligenza qualificata).

I video saranno tutti in qualità HD; il player video consentirà all’utente di mandare avanti e indietro il filmato senza limiti di tempo e di quantità.

Le video lezioni saranno divise in parti di lunghezza di 25 minuti, circa, per consentire una fruizione comoda e dilazionata nel tempo.

La piattaforma, e conseguentemente le video lezioni, saranno fruibili su qualsiasi dispositivo: dai Pc desktop, ai Tablet con sistema operativo Android , agli IPAD, agli smartphone con sistemi operativi Android, IOS (Iphone), Microsoft. Il sito è stato realizzato in forma “responsiva”, ovvero autoadattandosi alla dimensione dello schermo che lo ospita.

Il programma didattico FAD anno 2015, caratterizzato da una formazione uniforme su tutto il territorio nazionale, prevede i seguenti argomenti:

 

Novità IVA 2015 – D.Lgs. 21/11/2014, n.17;

– Embarghi e sanzioni commerciali: prodotti duali ed effetti per gli operatori italiani;

– L’origine preferenziale: le novità della Convenzione Paneuromediterraneo;

– La responsabilità penale del doganalista nel Codice doganale dell’Unione e le forme di tutela;

– I regimi doganali nel Codice doganale dell’Unione.

Gli argomenti individuati potranno subire cambiamenti durante il percorso

formativo, per motivi tecnici e/o didattici.

L’iscritto che risponderà correttamente al 60% delle domande di ciascuna video

lezione supererà il corso e conseguirà 5 CFP.

Il superamento dell’intero programma FAD, pari a cinque video lezioni, darà diritto a 25 CFP.

Lo spedizioniere doganale dovrà completare il percorso formativo mediante le attività svolte e/o certificate dai Consigli territoriali, rispettando i criteri stabiliti dal “Regolamento Formazione”.

La partecipazione ai corsi FAD viene estesa ai tirocinanti, quale opportunità

formativa aggiuntiva, al fine di poter conseguire le capacità necessarie per l’esercizio e la gestione organizzativa della professione.

Solo per questi ultimi, il costo dell’intero pacchetto formativo di n. 5 video lezioni (comprensivo di materiale didattico on line) è di € 100,00 da corrispondere come diritto di segreteria al Consiglio nazionale degli Spedizionieri doganali, mediante bonifico bancario di cui si forniscono le coordinate, allegando l’apposito modulo di iscrizione compilato:

 

Iban: IT 10G 05387 03214 00000 2075696
presso Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Succursale P – Via Barberini, 30 – 00187 Roma.

 

I Consigli territoriali dovranno vigilare sul corretto assolvimento “dell’obbligo

formativo” da parte degli iscritti, non tralasciando le doverose attività di controllo sulla regolarità del “tirocinio professionale”.

La violazione “dell’obbligo formativo” costituisce illecito disciplinare, ai sensi

dell’art.7, p.1, D.P.R. 7 agosto 2012, n.137.

Allegati: CNSD – 2015 – Comunicazioni – 3 – 09012015 – FAD