Aggiornamento dell’elenco dei posti d’ispezione frontalieri

27 ottobre, 2014 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Decisione di esecuzione della Commissione dell’8 ottobre 2014 sull’elenco dei posti d’ispezione frontalieri [notificata con il numero C(2014) 7139]: la decisione in oggetto modifica la Decisione 2009/821/CE della Commissione, che all’allegato I reca l’elenco dei posti d’ispezione frontalieri riconosciuti in conformità delle direttive 91/496/CEE e 97/78/CE. Le modifiche intervengono a seguito delle segnalazioni di Danimarca (che ha comunicato che il posto d’ispezione frontaliero di Kolding va soppresso dall’elenco delle voci relative a tale Stato membro), Germania (che ha comunicato che il posto d’ispezione frontaliero di Düsseldorf va soppresso dall’elenco delle voci relative a tale Stato membro). Inoltre Spagna e Paesi Bassi hanno effettuato delle comunicazioni in virtù delle quali è opportuno modificare le voci relative ai posti d’ispezione frontalieri presso gli aeroporti di Barcellona, Gran Canaria e Tenerife Sur in Spagna e presso il porto di Rotterdam nei Paesi Bassi. Infine, in seguito all’esito soddisfacente di un audit effettuato dal servizio di audit della Commissione (precedentemente noto come servizio ispettivo della Commissione), l’Ufficio alimentare e veterinario (UAV), il posto d’ispezione frontaliero di Nuuk, in Groenlandia, può ora essere riconosciuto per tutte le categorie di prodotti non destinati al consumo umano. L’UAV ha effettuato delle audit anche in Croazia, in seguito ai quali ha rivolto alcune raccomandazioni a tale Stato membro. La Croazia, ha seguito tali raccomandazioni in modo soddisfacente, con un piano d’azione e con le modifiche delle categorie di riconoscimento del posto d’ispezione frontaliero di Rijeka (Fiume). È stata di conseguenza modificata la voce relativa a tale posto d’ispezione frontaliero nell’allegato I della decisione 2009/821/CE.

Allegati: Commissione Europea – 2014- Decisione – 704 – 8102014

Comments are closed.