Accordo tra Unione Europea, Repubblica di Moldova e Georgia per la cooperazione amministrativa

29 settembre, 2014 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con comunicato del 23 settembre 2014, l’Agenzia delle Dogane informa che sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea L 260 del 30 agosto 2014 è stato pubblicato l’accordo di associazione tra l’Unione Europea e la Comunità Europea dell’Energia Atomica e i loro Stati Membri, da una parte, e la Repubblica di Moldova, dall’altra, con l’allegato Protocollo II (p. 261), relativo alla definizione della nozione di “prodotti originari” e ai metodi di cooperazione amministrativa. L’accordo di associazione è applicato a titolo provvisorio dal 1° settembre 2014, secondo quanto stabilito dall’avviso pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea L 259 del 30 agosto 2014. La sua entrata in vigore definitiva è stabilita nei termini indicati dall’art. 464 del citato accordo.

Il comunicato evidenzia altresì che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea L 261 del 30 agosto 2014 l’accordo di associazione tra l’Unione Europea e la Comunità Europea dell’Energia Atomica e i loro Stati Membri, da una parte, e la Georgia, dall’altra, con l’allegato Protocollo I (p. 612), relativo alla definizione della nozione di “prodotti originari” e ai metodi di cooperazione amministrativa. L’accordo di associazione è applicato a titolo provvisorio dal 1° settembre 2014, secondo quanto stabilito dall’avviso pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea L 259 del 30 agosto 2014. La sua entrata in vigore definitiva è stabilita nei termini indicati dall’art. 431 del citato accordo.

Allegati: Agenzia Dogane – Comunicazioni – 22213 – 23092014

Comments are closed.