Newsletter N. 25 del 22.09.2014

22 settembre, 2014 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Pagamento dei diritti doganali mediante bonifico bancario o postale

l’Agenzia delle Dogane, con la nota Prot. 101016 RU del 15 settembre 2014 fornisce una serie di chiarimenti in merito alle modalità di compilazione dei bonifici a favore di conti per la tesoreria statale. L’Agenzia precisa che essendo il carattere separatore ‘+’ utilizzato dalla procedura di acquisizione dei bonifici, tale carattere non può essere più utilizzato nel campo causale dei bonifici effettuati a favore dell’Agenzia stessa…

Leggi tutto l’articolo 

Determinazione del valore in dogana, elemento assicurativo

Con Comunicato del 17 settembre 2014, l’Agenzia delle Dogane informa che con nota n.98072 RU del 12.09.2014 è stato precisato che in sede UE il Comitato del valore ha interpretato l’art. 164 del Reg.2454/93 della Commissione Europea nel senso di ritenere che le spese di assicurazione debbano essere incluse nel valore imponibile solo nel caso in cui i relativi servizi siano effettivamente prestati. In tali casi generalmente le spese di trasporto e l’elemento assicurativo vengono indicati, oltre che negli appositi campi del DAU, nel documento DV1…

Leggi tutto l’articolo

Sdoganamento in mare e Trasferimenti di magazzino

Con comunicato del 12 settembre 2014, l’Agenzia delle Dogane informa che a partire dal 15 settembre 2014, alle ore 14:00, ha avuto inizio la sperimentazione delle nuove funzionalità in corso di rilascio relative al progetto CARGO. Gli interventi di manutenzione evolutiva realizzati riguardano:
Sdoganamento in mare : al fine di agevolare gli operatori che hanno trasmesso flussi manifesto in arrivo a Uffici doganali abilitati allo sdoganamento in mare ad avere contezza dell‟eventuale autorizzazione alla chiusura del manifesto concessa dal funzionario doganale operante su tale tipologia di Ufficio…

Leggi tutto l’articolo

Beni sequestrati e confiscati – abbandonati

Con Comunicato del 18 settembre 2014, l’Agenzia delle Dogane comunica che con la Circolare N. 13/D del 17 settembre 2014 – conformemente alle linee guida indicate, in materia, dalla Commissione europea e dalla Corte di Giustizia UE – sono state dettate le istruzioni necessarie per stabilire l’insorgenza dell’obbligazione doganale nel caso di importazione irregolare di beni nel territorio dell’Unione europea, nonché – per determinare l’importo esatto dei diritti doganali dovuti a seguito di vendita all’asta – di beni abbandonati o di beni sequestrati e confiscati…

Leggi tutto l’articolo

Allegati: CNSD – Newsletter – 2014 -25 – 22092014

Comments are closed.