Newsletter N.23 del 8.09.2014

8 settembre, 2014 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Aggiornamento della lista degli esportatori soggetti al dazio antidumping

La Commissione europea, con il Regolamento di esecuzione (UE) N. 946/2014 del 4 settembre 2014 ha modificato il Reg. 1008/2011, aggiungendo alla lista degli esportatori cui si applica il dazio antidumping la Ningbo Logitrans Handling Equipment Co., Ltd, per la quale si applica un dazio antidumping con aliquota del 54,1 %

Leggi tutto l’articolo

Sottrazione al controllo doganale di una merce soggetta a dazi doganali all’importazione

Con sentenza della Sesta Sezione del 12 giugno 2014 pronunciata su domanda di pronuncia pregiudiziale del Bundesfinanzhof, Germania (Causa C-75/13), la Corte di Giustizia UE ha chiarito la portata degli articoli 50 e 203 del codice doganale comunitario (Reg. (CEE) n. 2913/92). Ad avviso della Corte tali articoli vanno interpretati nel senso che una merce posta in custodia temporanea deve considerarsi sottratta al controllo doganale se essa è dichiarata in regime di transito comunitario esterno, ma non lascia il deposito e non è presentata all’ufficio doganale di destinazione, mentre i documenti di transito sono presentati a quest’ultimo…

Leggi tutto l’articolo

Violazione del diritto alla difesa nel procedimento di recupero a posteriori di dazi doganali

Con sentenza della Quinta Sezione del 3 luglio 2014 pronunciata su domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dallo Hoge Raad der Nederlanden, Paesi Bassi) (Cause riunite C- 129/13 e C-130/13), la Corte di Giustizia ha precisato che il principio del rispetto dei diritti della difesa da parte dell’amministrazione e il diritto che ne deriva, per ogni persona, di essere sentita prima dell’adozione di qualsiasi decisione che possa incidere in modo negativo sui suoi interessi, quali si applicano nell’ambito del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio, del 12 ottobre 1992, che istituisce un codice doganale comunitario, come modificato dal regolamento (CE) n. 2700/2000 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 novembre 2000, possono essere fatti valere direttamente, dai singoli, dinanzi ai giudici nazionali…

Leggi tutto l’articolo

 

Comments are closed.