Newsletter N.5 del 15 febbraio 2010

13 febbraio, 2010 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

MMA e MMP, comunicazione rettifiche telematiche e nuova versione : l’Agenzia delle Dogane informa che dal 2 febbraio 2010 sono disponibili in ambiente reale le funzionalità per l’invio telematico delle rettifiche:

a)    dei manifesti di arrivo (MMA),

b)    dei manifesti in partenza (MMP) e

c)    delle partite di temporanea custodia (A3 generate con messaggio AP).

Le rettifiche consentono di modificare i principali elementi di ogni tipo record dei manifesti e delle partite di temporanea custodia. Le modifiche inviate prima della convalida del manifesto sono direttamente apportate a modifica dei dati del manifesto. Quelle inviate dopo la convalida richiedono invece l’autorizzazione dell’ufficio delle dogane competente
Leggi l’ articolo

Regime comunitario delle franchigie doganali. Regolamento (CE) n. 1186/2009 del Consiglio del 16 novembre 2009: con la Circolare 2/D del 3 febbraio 2010, l’Agenzia delle Dogane comunica che, a decorrere dal 1° gennaio 2010, è entrato in vigore il Regolamento CE n. 1186/2009 del Consiglio del 16 novembre 2009 (pubblicato in G.U.U.E. serie L n. 324 del 10 dicembre 2009 e riportato in allegato alla circolare in comento), il quale riporta la versione codificata del regime comunitario delle franchigie doganali e sostituisce il Regolamento CEE n. 918/83 del Consiglio del 28 marzo 1983 e successive modificazioni
Leggi l’ articolo

Sistema Falstaff: le domande d’intervento di presentano on-line: con la Nota Prot. 169333/RU del 4/02/2010, l’Agenzia delle Dogane apre il canale telematico per la presentazione delle domande di intervento dei titolari dei diritti di proprietà intellettuale ai sensi del Reg. CE 1383/2003. Nel caso di sospetto di immissione in libera pratica merci contraffatte, i titolari di diritti di proprietà intellettuale (es. marchi di fabbrica o di commercio, diritti d’autore, disegno o modello, brevetto o certificato protettivo complementare, privativa per ritrovati vegetali, denominazione d’origine protetta, indicazione geografica protetta, ecc.), ….
Leggi l’ articolo

Preclearing: parte la sperimentazione presso il Porto di Napoli: la Direzione Centrale Gestione Tributi, con nota prot. 165682/RU/ACGT del 12.01.2010, ha autorizzato la Direzione Interregionale per la Campania e la Calabria dell’Agenzia delle Dogane alla sperimentazione, a partire dal 1° marzo 2010 e per un periodo di sei mesi, del progetto di sdoganamento anticipato (pre-clearing) nel Porto di Napoli
Leggi l’ articolo

Modifiche al Reg. (CE) n. 1982/2004, di attuazione del Reg. (CE) n. 638/2004 relativo alle Statistiche comunitarie degli scambi di beni tra Stati membri, per quanto riguarda le soglie di semplificazione, gli scambi secondo le caratteristiche delle imprese, le merci e i movimenti particolari e i codici relativi alla natura della transazione: con il Regolamento (UE) N. 96/2010 della Commissione del 4 febbraio 2010, la Commissione europea ha adottato una serie di modifiche al sistema armonizzato con cui vengono elaborate le statistiche comunitarie degli scambi di beni tra Stati membri…
Leggi l’ articolo

Modificato il Regolamento (CE) n. 471/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle statistiche comunitarie del commercio estero con i paesi terzi, per quanto riguarda la copertura del commercio, la definizione dei dati, la compilazione di statistiche sul commercio secondo le caratteristiche delle imprese e secondo la valuta di fatturazione, e determinate merci o movimenti: a disporle è il Regolamento (UE) N. 113/2010 della Commissione del 9 febbraio 2010 che introduce nuove disposizioni applicative del Regolamento (CE) n. 471/2009. Quest’ultimo in particolare, stabilisce un quadro comune per l’elaborazione sistematica di statistiche europee sul commercio di merci con paesi terzi. La Commissione europea ha ritenuto necessario adeguare l’ambito di applicazione delle statistiche sul commercio estero a specifiche procedure doganali, al fine di evitare una doppia contabilizzazione dei flussi commerciali, e specificare le merci o i movimenti esentati dalle statistiche sul commercio estero per ragioni metodologiche…
Leggi l’ articolo

Ridefinizione dei metodi di analisi e delle altre disposizioni di carattere tecnico necessarie per l’applicazione del regime di esportazione delle merci non comprese nell’allegato I del trattato: con il Regolamento (UE) N. 117/2010 del 9 febbraio 2010, la Commissione europea ha modificato il Regolamento (CE) n. 904/2008 sui metodi, procedure e formule da utilizzare per il calcolo dei dati risultanti dall’analisi delle merci come previsto nell’allegato IV del regolamento (CE) n. 1043/2005 della Commissione, del 30 giugno 2005, recante attuazione del regolamento (CE) n. 3448/93 del Consiglio per quanto riguarda il versamento di restituzioni all’esportazione per taluni prodotti agricoli esportati sotto forma di merci non comprese nell’allegato I del trattato e i criteri per stabilirne gli importi…
Leggi l’ articolo

Modifiche ai metodi di analisi ed altre disposizioni di carattere tecnico necessarie per l’applicazione del regime d’importazione di talune merci risultanti dalla trasformazione di prodotti agricoli: Con il Regolamento (UE) N. 118/2010 della Commissione del 9 febbraio 2010 è stato modificato il regolamento (CE) n. 900/2008 che definisce i metodi di analisi e altre disposizioni di carattere tecnico necessarie per l’applicazione del regime d’importazione di talune merci risultanti dalla trasformazione di prodotti agricoli. Il regolamento (CE) n. 900/2008 della Commissione stabilisce in particolare le formule, i procedimenti e i metodi da utilizzare per la definizione del tenore in amido/glucosio in applicazione degli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1460/96…
Leggi l’ articolo

Nuove disposizioni di attuazione del Reg. (CE) n. 471/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle statistiche comunitarie del commercio estero con i paesi terzi, per quanto riguarda lo scambio di dati tra le autorità doganali e le autorità statistiche nazionali, la compilazione delle statistiche e la valutazione della qualità: ad introdurle è il Regolamento (UE) N. 92/2010 della Commissione del 2 febbraio 2010. Il Regolamento (CE) n. 471/2009 definisce un quadro comune per la produzione sistematica di statistiche europee relative agli scambi di beni con i paesi terzi. È necessario fissare le modalità dello scambio di dati tra le autorità doganali e le autorità statistiche nazionali al fine di garantire la compilazione completa delle statistiche del commercio estero…
Leggi l’ articolo

Istruzioni per il colloquio telematico con i gestori dei Magazzini di Temporanea Custodia, i gestori dei Terminal Container, gli handler aeroportuali, i concessionari di magazzino e i soggetti assimilabili: con la nota Prot. 172064 del 29 gennaio 2010, l’Agenzia delle Dogane informa che nell’ambito delle attività previste nel Piano Tecnico di Automazione del 2009 sono state rilasciate le funzionalità, già oggetto di sperimentazione in ambiente di validazione dal 2 dicembre 2008 (comunicazione pubblicata sul sito internet dell’Agenzia delle Dogane – sezione AIDA), che permettono ai soggetti elencati in oggetto il dialogo telematico con il sistema AIDA….
Leggi l’ articolo

Progetto EMCS, avvio fase di sperimentazione ed applicazione delle Determinazioni Direttoriali: in attuazione delle Determinazioni Direttoriali n. 1496/UD/07 e n. 46083/09, l’Agenzia delle Dogane comunica con la nota Prot. 10819/RU del 25 gennaio 2010, che a partire dal 26 gennaio 2010 sono disponibili nell’ambiente telematico di addestramento le procedure per la sperimentazione…
Leggi l’ articolo

Adeguamento del software F/24 sezione accise: con Comunicato Prot. 20413/RU del 10 febbraio 2010, l’Agenzia delle Dogane comunica che a partire dall’8 febbraio 2010 è possibile utilizzare nel modello F/24 – sezione Accise le sigle delle nuove province di…
Leggi l’ articolo

Ministero dello sviluppo economico: istituito il tavolo strategico sulla “facilitazione dei traffici”: con comunicato stampa del Ministero Sviluppo Economico Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione) del 9 febbraio 2009, è stata annunciata la costituzione e l’insediamento presso il Ministero del “Tavolo strategico sulla Trade Facilitation”, organismo composto da rappresentanti del settore pubblico e privato il quale avrà il compito di ideare soluzioni volte ad armonizzare e semplificare le procedure di commercio estero, con l’obiettivo di rendere più competitive le imprese…
Leggi l’ articolo

Allegati:  file formato PDF: CNSD – Newsletter – 2010 – 05 – 15022010

Comments are closed.