Ridefinizione dei metodi di analisi e delle altre disposizioni di carattere tecnico necessarie per l’applicazione del regime di esportazione delle merci non comprese nell’allegato I del trattato

13 febbraio, 2010 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con il Regolamento (UE) N. 117/2010 del 9 febbraio 2010, la Commissione europea ha modificato il Regolamento (CE) n. 904/2008 sui metodi, procedure e formule da utilizzare per il calcolo dei dati risultanti dall’analisi delle merci come previsto nell’allegato IV del regolamento (CE) n. 1043/2005 della Commissione, del 30 giugno 2005, recante attuazione del regolamento (CE) n. 3448/93 del Consiglio per quanto riguarda il versamento di restituzioni all’esportazione per taluni prodotti agricoli esportati sotto forma di merci non comprese nell’allegato I del trattato e i criteri per stabilirne gli importi.

Un gruppo di esperti aveva infatti recentemente esaminato il regolamento (CE) n. 904/2008 al fine di valutare se esso tenesse conto dell’evoluzione scientifica e tecnologica dei metodi indicati nel regolamento. A seguito di tale esame è risultato che la determinazione del tenore di amido (o destrine) tramite idrolisi con idrossido di sodio e la determinazione del tenore di glucosio applicando il metodo enzimatico con spettrofotometria – prescritto per la maggior parte delle merci – non soddisfano più le attuali prescrizioni di carattere tecnico. Di qui l’esigenza di aggiornare il suddetto Regolamento

Allegati: Commissione Europea – 2010 – Regolamenti – 117 – 9022010

Comments are closed.