Newsletter N.7 del 3.03.2014

2 marzo, 2014 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Eliminazione, per l’anno 2014, dell’incremento dell’accisa sulla birra 

Con la nota Prot. RU 22057 del 25 febbraio 2014, l’Agenzia delle dogane informa che con la legge 21 febbraio 2014, n.9, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 43 del 21.2.2014, di conversione del decreto-legge 23 dicembre 2013, n.145, recante «Interventi urgenti di avvio del piano “Destinazione Italia”, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas…

Leggi tutto l’articolo

Soppressione di alcuni codici tributo utilizzati per il modello F/24 Accise

Con la nota Protocollo n. 21484/R.U. del 24.02.2014 l’Agenzia delle Dogane richiama le note prott. n. 100928/R.U. del 27.08.2013 e n. 103913/R.U. del 05.09.2013 con le quali erano state fornite istruzioni concernenti le modalità di versamento dell’accisa sulla benzina e sul gasolio per autotrazione…

Leggi tutto l’articolo

Nulla osta rilasciati dai Servizi Fitosanitari: nuove misure di controllo nella Taric

Con comunicazione del 27 febbraio 2014 l’Agenzia delle Dogane informa che per agevolare gli operatori economici nella compilazione della dichiarazione, evitando errori che potrebbero comportare eventuali sanzioni, nel sistema AIDA sono introdotti nuovi controlli automatizzati finalizzati alla corretta indicazione dei nulla osta fitosanitari nelle dichiarazioni di importazione…

Leggi tutto l’articolo

Identificazione nell’ambito degli accordi di riconoscimento reciproco degli AEO

l’Unione riconosce i programmi di associazione commerciale di alcuni paesi terzi che sono stati sviluppati conformemente al SAFE (Framework of Standards to Secure and Facilitate Global Trade, quadro di norme per rendere sicuro e facilitare il commercio mondiale) dell’Organizzazione mondiale delle dogane. Di conseguenza, l’Unione concede agevolazioni agli operatori economici di un paese terzo aderenti ad un programma di partenariato commerciale promosso dalle autorità doganali di tale paese…

Leggi tutto l’articolo

Sistema di preferenze tariffarie generalizzate SPG+: nuovi paesi beneficiari

L’articolo 9, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 978/2012 stabilisce criteri specifici di ammissibilità per la concessione, al paese richiedente, delle preferenze tariffarie previste a titolo del regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo (SPG+). A tale scopo il paese in questione deve essere considerato vulnerabile.Esso inoltre deve aver ratificato tutte le convenzioni elencate nell’allegato VIII del suddetto regolamento e le conclusioni disponibili più recenti degli organi di controllo competenti non devono aver rilevato gravi carenze nell’attuazione effettiva di tali convenzioni…

Leggi tutto l’articolo

Allegati: NewsLetter_7_2014

Comments are closed.