Dichiarazioni d’imposta annuali per l’energia elettrica e per il gas naturale: precisazioni dall’Agenzia delle Dogane

26 gennaio, 2014 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Facendo seguito ad una precedente nota (nota prot. 150466 del 23.12.2013), l’Agenzia delle Dogane, con la nota  Prot. 5277 del 20 gennaio 2014 informa che in relazione all’adempimento in oggetto, è stato segnalato che nel nuovo allegato concernente l’elenco dei propri fornitori, previsto per i soggetti che forniscono i consumatori finali di energia elettrica o di gas naturale, viene richiesta l’indicazione della provincia.

In effetti, nelle istruzioni per la compilazione delle dichiarazioni (Allegato 1 e Allegato 2 alla circolare 22/D del 23.12.2013) tale aspetto non viene esplicitato. Poiché gli acquisti effettuati e riscontrabili dalle fatture ricevute dai propri fornitori non sono riconducibili a distinte ripartizioni provinciali, l’Agenzia ora precisa che deve essere compilato un solo allegato riguardante gli acquisti relativi alle fatture ricevute nell’anno in dichiarazione.

Considerato che la procedura di compilazione richiede obbligatoriamente l’indicazione della provincia, viene pertanto consigliato di indicare quella nella quale ricade la propria sede legale, ovvero la provincia di competenza dell’Ufficio delle dogane che ha rilasciato l’autorizzazione all’attività di vendita ai consumatori finali.

Allegati: Agenzia Dogane – Note -5277 – 20012014

Comments are closed.