Integrazione dei sistemi E.C.S. ed E.M.C.S. per la generazione automatica della nota di esportazione

15 aprile, 2013 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con la nota prot. 40194 RU del 29.03.2013, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fornisce informa che nel realizzare le procedure previste dalla “Fase-3” del progetto comunitario EMCS (Excise Movement Control System), è stata effettuata una razionalizzazione ed integrazione di taluni processi doganali e accise e alla digitalizzazione della nota di esportazione, come dettagliato nella nota. Al fine di limitare l’impatto sugli operatori e gli uffici, si è provveduto al contemporaneo adeguamento dei tracciati record alle previsioni del Regolamento UE 1221/2012, e ad anticipare taluni controlli previsti dalla Fase 3.1.

Le nuove funzionalità prevedono l’emissione a carico del sistema AIDA della “Nota di esportazione” relativa all’e-AD (documento amministrativo elettronico) contestualmente alla conclusione della operazione di esportazione, dando luogo alle condizioni per l’immediato svincolo della garanzia prestata per la circolazione in regime sospensivo dei prodotti sottoposti ad accise. Richiamando la nota prot. 4358 del 27 giugno 2007, l’Agenzia delle Dogane richiama in particolare l’attenzione sulla circostanza che le esportazioni abbinate a transito non sono trattate in ambito ECS (alias AES) pertanto, in tali casi, la “Nota di esportazione” non può essere prodotta a carico del sistema. Per tali operazioni l’ufficio di esportazione deve procedere, sulla base dell’appuramento del transito, alla emissione della “Nota di esportazione”. Per beneficiare dei vantaggi connessi dall’emissione automatica della nota in questione, gli operatori economici possono ricorrere alla presentazione di una dichiarazione di esportazione seguita da una di  transito. I controlli correlati alle nuove funzionalità segnalano all’utente gli errori di compilazione che impediscono l’interazione tra i processi doganali e accise, interazione necessaria per l’emissione automatica della nota di esportazione.

Con la nota in oggetto si forniscono in particolare le istruzioni operative per gli uffici e gli operatori economici, riguardanti l’esportazione di merci in regime di sospensione dai diritti di accisa trattate dal sistema EMCS.

Per meglio evidenziare le modifiche al processo di esportazione in parola derivanti dalle nuove funzionalità e dai nuovi controlli, la nota riepiloga le fasi in cui si articola l’attuale processo, riportando nei paragrafi seguenti il nuovo processo per ognuna di tali fasi.

Per gli ulteriori dettagli si rinvia al testo della nota.

Allegati:Agenzia Dogane – Note -40194RU – 29032013

Comments are closed.