Sportello Unico Doganale: risultati dell’attività di monitoraggio sulla corretta compilazione della casella 44

24 febbraio, 2013 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con la nota prot. 22592/RU del 22 febbraio 2013, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, dopo aver richiamato l’attenzione degli operatori sulla nota Prot. N. 10202 /RU del 23/01/2013, con la quale sono state impartite agli operatori economici le istruzioni per la corretta indicazione della documentazione a sostegno nella casella 44 del DAU, raccomandando nel contempo di prestare la massima attenzione alla corretta compilazione della casella in oggetto, in vista della attivazione di nuovi controlli all’atto della acquisizione della dichiarazione, propedeutici all’attivazione dello Sportello Unico doganale. L’Agenzia informa ora di aver effettuato un primo monitoraggio della qualità dei dati relativi alle certificazioni sanitarie, e di aver riscontrato un’altissima percentuale di errori nell’indicazione dei predetti certificati e pertanto, allo scopo di evitare il rifiuto delle dichiarazioni da parte del sistema non ha provveduto, per il momento, all’attivazione di controlli formali “bloccanti”, concedendo un ulteriore periodo agli operatori economici per adeguarsi alle corrette modalità di compilazione della casella 44.

In vista della imminente attivazione dello Sportello Unico doganale, viene ricordato che le predette modalità di compilazione, alle quali gli operatori economici sono invitati ad adeguarsi nel più breve tempo possibile in vista dell’attivazione dei controlli bloccanti a far data dal 19 Marzo p.v., sono pubblicate nella Sezione “Sportello Unico Doganale -> Istruzioni per l’uso” del sito istituzionale dell’Agenzia.

Allegati: Agenzia Dogane – Nota – 22592RU – 22022013

Comments are closed.