Dichiarazioni di esportazione e transito: il messaggio “ET” sostituisce definitivamente i messaggi “B3” ed “UX” a partire dal 18 gennaio 2010

17 gennaio, 2010 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con comunicazione urgente Prot. n. 4563 del 13 gennaio 2010, l’Agenzia delle Dogane informa che a decorrere dal 18 gennaio 2010, le dichiarazioni di esportazione, di esportazione abbinata a transito, di transito e TIR, in procedura ordinaria e di domiciliazione, potranno essere inviate esclusivamente mediante il messaggio ET. Da tale data non sarà quindi più possibile l’invio dei messaggi “B3” e “UX”.

L’Agenzia (con comunicazione prot. n. 137819 del 13 ottobre 2009) aveva originariamente fissato al 15 gennaio 2010 il termine oltre il quale non sarebbe stato più possibile l’utilizzo dei suddetti messaggi. Considerando però che la data del 16 gennaio è venuta a coincidere con la giornata del sabato, è stata concessa una ulteriore proroga al predetto termine fino al 17 gennaio 2010. Nel caso di indisponibilità momentanea del collegamento al sistema telematico doganale e per operazioni di esportazione, di esportazione abbinata a transito e di transito (comunitario/comune/TIR), in procedura ordinaria di accertamento, la presentazione dei dati delle relative dichiarazioni andrà effettuata su supporto informatico, secondo il tracciato del messaggio ET, preceduti dai campi previsti per la presentazione su floppy disk. E’ possibile consultare in merito l’Assistenza online per i servizi dell’Agenzia delle Dogane.

Resta disponibile il messaggio “B9” da utilizzarsi esclusivamente per l’invio della dichiarazione complementare, nell’ambito della procedura di emergenza (cd. “fallback”) di cui alla nota prot. n. 88970 del 30 giugno 2009, relativa ad operazioni di esportazione e di esportazione abbinata a transito in procedura di domiciliazione.

Allegati: Agenzia Dogane – 2010 – Note – 4563RU – 13012010 – Messaggi B3 e UX , Agenzia Dogane – 2009 – Nota 88970 – 30062009

Comments are closed.