Trasferimento dei diritti derivanti dai titoli d’importazione dei cereali e del riso nell’ambito dei contingenti tariffari

4 giugno, 2012 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con la nota prot. 65768/RU del 25 maggio 2012, l’Agenzia delle Dogane informa che la Commissione Europea, con il Reg (CE) n. 376/2008, ha stabilito le modalità comuni di applicazione del regime dei titoli di importazione, di esportazione e fissazione anticipata dei prodotti agricoli. In particolare, l’allegato II del Regolamento elenca i codici NC (nomenclatura combinata) dei prodotti assoggettati alla presentazione di un titolo di importazione o di esportazione. A seguito di modifiche apportate alla NC con il Reg. (UE) n. 1006/2011, la Commissione ha adeguato i codici NC riportati nelle parti I, II e III dell’Allegato II del Reg. (UE) n. 376/2008. Inoltre al fine di semplificare e ridurre l’onere amministrativo a carico degli operatori e degli Stati membri, ha soppresso l’obbligo dei titoli di importazione e di esportazione per le sementi di taluni prodotti agricoli, dettando nel contempo disposizioni transitorie per lo svincolo, in presenza di particolari condizioni su richiesta di parte, delle cauzioni depositate per il rilascio dei titoli afferenti i prodotti in questione.
Infine, in merito alla trasferibilità dei diritti derivanti da titoli relativi a contingenti tariffari, la Commissione europea, con il regolamento in oggetto, ha adeguato le disposizioni impartite con l’articolo 6, paragrafo 7 del Reg. (CE) n. 1342/2003 (recante modalità particolari di applicazione del regime dei titoli di importazione ed esportazione nel settore dei cereali e del riso) alle norme orizzontali previste dall’art. 8, paragrafo 1 del Reg. (CE) n. 376/2008, consentendo pertanto il trasferimento dei sopra citati diritti. Per quanto sopra esposto i regolamenti (CE) nn. 376/2008 e 1342/2003 sono stati modificati. Il regolamento in questione è in vigore dal 24.05.2012.

Allegati: Agenzia Dogane – Nota – 65768RU – 25052012

Comments are closed.