Termini accettabili e inaccettabili per la descrizione di merci nelle dichiarazioni sommarie di entrata e di uscita

16 luglio, 2011 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con comunicazione del 1 luglio 2011, l’Agenzia delle Dogane informa che, secondo quanto previsto dalle linee guida Comunitarie relative ai termini accettabili e inaccettabili per la descrizione di merci nelle dichiarazioni sommarie di entrata e di uscita sono stati introdotti, in ambiente di prova, dei nuovi controlli per cui vengono respinti i messaggi ENS e RENS contenenti nel campo “Descrizione delle merci” dei termini generici non accettabili.

La lista dei suddetti termini generici, in italiano e inglese, è contenuta nelle linee guida Comunitarie. A seguito di un allineamento con le tabelle Comunitarie, nei messaggi ENS, RENS e DIV non potranno più essere utilizzati i seguenti codici Paese, in quanto non più validi:

AX – Isole Aland;

EH – Sahara Occidentale;

GF – Guyana Francese;

GP – Guadalupa;

MC – Montecarlo;

MQ – Martinica;

PR – Portorico;

RE – La Reunione;

RS – Serbia;

SJ – Isole Svalbard.

Allegati: Agenzia Dogane – 2011 – Comunicati – 01072011, Agenzia Dogane – Commissione Europea – 2011 – Comunicati – 01072011 – Linee guida accettabilita

Comments are closed.