Newsletter N. 14 del 16 maggio 2011

16 maggio, 2011 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Chiarimenti in merito alla notifica di esportazione e conseguente prova dell’uscita della merce dal territorio doganale della Comunità per talune operazioni di esportazione

Con la circolare n. 16/D (Prot.: 26922 / RU) dell’11 maggio 2011, l’Agenzia delle Dogane fornisce una risposta ad una serie di ricieste presentate dagli operatori economici sulla notifica di esportazione della merce, in particolare nei casi di spedizioni verso paesi extra-UE effettuate tramite Corrieri Espressi, e con riferimento alle operazioni di esportazione abbinate a transito effettuate in procedura ordinaria e in procedura di domiciliazione. Riguardo al primo aspetto, l’Agenzia chiarisce che le disposizioni doganali, sia comunitarie che nazionali, in materia di esportazione ed attestazione di uscita della merce sono valide ed applicabili per tutti i soggetti economici che intervengono a vario titolo nell’operazione di esportazione, compresi i corrieri espresso. Le esportazioni effettuate da questi ultimi soggetti pertanto sono soggette alle stesse disposizioni normative previste per le altre categorie di operatori, e non vi sono deroghe specifiche, neanche in materia di rilascio della prova dell’uscita della merce dal territorio doganale della Comunità

Leggi tutto l’ articolo
Leggi la Newsletter in formato PDF

Comments are closed.