Newsletter Settimanale N. 36 del 28 dicembre 2009

28 dicembre, 2009 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Nuova normativa sul regime di scambi per talune merci ottenute dalla trasformazione di prodotti agricoli: con Regolamento (CE) N. 1216/2009 del Consiglio del 30 novembre 2009, è stata riorganizzata in forma codificata la normativa sul regime di scambi per talune merci ottenute dalla trasformazione di prodotti agricoli precedentemente contenuta nel Regolamento (CE) n. 3448/93 del Consiglio, del 6 dicembre 1993. Tale atto normativo infatti, aveva subito nel corso del tempo una serie di modificazioni sostanziali che, per motivi di chiarezza e razionalizzazione, ne hanno reso necessaria la rifusione in un unico Regolamento organico….
Leggi tutto l’ articolo

 Schema di preferenze tariffarie generalizzate dall’1-1-2009 al 31-12-2011, modifiche all’Allegato I: con Regolamento (UE) N. 1236/2009 della Commissione del 10 dicembre 2009, è stato modificato l’Allegato I del Regolamento (CE) n. 732/2008 del Consiglio, relativo all’applicazione di uno schema di preferenze tariffarie generalizzate per il periodo dal 1° gennaio 2009 al 31 dicembre 2011, al fine di includere nella colonna E di tale Allegato una serie di informazioni relative ai paesi beneficiari del regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo…
Leggi tutto l’ articolo

 Regole di gestione e ripartizione dei contingenti tessili per importazioni dalla Bielorussia e dalla Corea del Nord per il 2010 in base al Regolamento (CE) 517/94: con Comunicato Prot. n. 20090097108 del 21 dicembre 2009 il Ministero Sviluppo Economico, DG per la Politica Commerciale internazionale, informa gli operatori che con Regolamento (UE) n. 1258/2009 della Commissione Europea (pubblicato in G.U.U.E. n. L 338 del 19.12.2009), sono state fissate le regole di gestione e ripartizione per il 2010 dei contingenti per le importazioni di tessili da Bielorussia e Corea del Nord…
Leggi tutto l’ articolo

AEO: dal 1° gennaio 2010 nuovi tempi limite per il rilascio/diniego dei certificati: con Comunicazione Prot. n. 176591/RU del 24 dicembre 2009, l’Agenzia delle Dogane informa che a decorrere dal 1° gennaio 2010, entrerà in vigore l’art. 14 sexdecies, p.2 del Reg. CEE 2454/93 e, pertanto, terminerà il periodo transitorio di 24 mesi decorrente dal 1° gennaio 2008 previsto dall’articolo 2 del Reg. CE 1875/06 con il quale si disponeva un tempo limite per il rilascio o diniego di un Certificato AEO di 300 giorni di calendario…
Leggi tutto l’ articolo

 Sicurezza generale dei prodotti, aggiornato il manuale procedurale per i controlli doganali in materia di sicurezza dei prodotti: con nota Prot. 166841/RU del 23.12.2009, l’Agenzia delle Dogane informa di aver concluso l’attività di revisione ed aggiornamento del Manuale procedurale per i controlli doganali, presentato in sede di Conferenza dei servizi, indetta dal Ministero dello sviluppo economico in data 28 ottobre 2009, e che sostituisce il precedente testo, in vigore dal 2005…
Leggi tutto l’ articolo 

Fase 2 del Sistema di Controllo all’Esportazione ECS, operazioni iniziate dal 1 luglio 2009 – procedura di “Follow-up” di cui agli artt. 796 quinquies bis e 796 sexies del Reg. CEE 2454/93: con Nota Prot. 166840/RU del 16 dicembre 2009 e connesso comunicato stampa Prot. 174038/RU del 18 dicembre 2009, l’Agenzia delle Dogane, nel fare seguito alla nota prot. 88970 del 30 giugno 2006 (con cui erano state fornite istruzioni in merito alle nuove regole sulla presentazione della dichiarazione di esportazione ed sull’avvio della seconda fase dell’Export Control System – ECS, a partire dal 1° luglio 2009), fornisce ulteriori indicazioni in merito alla cd. procedura di “follow-up” (cioè di richiesta del dato relativo all’uscita della merce dal territorio comunitario) prevista dagli art. 796 quinquies bis e art. 796 sexies del reg. CEE 2454/93 (DAC) e regolata dal par. 6, della nota del giugno 2006…
Leggi tutto l’ articolo

 Fase 1 ECS (Export Control System), disposizioni sulla chiusura dei movimenti scaduti e ancora inappurati: con Nota Prot. 169792/RU del 23.12.2009 ed il connesso comunicato stampa Prot. n. 176592 / RU del 24 dicembre 2009, l’Agenzia delle Dogane integra le istruzioni fornite con la nota prot. 67980 del 2009 (indirizzata alle sole Direzioni Regionali ed Uffici delle Dogane), con cui era stato dato avvio alla procedura di chiusura dei movimenti aperti dell’ECS Fase1 che ha inizialmente interessato i soli uffici di uscita. In tale contesto, era stato comunicato che si sarebbe successivamente proceduto all’avvio della seconda fase del medesimo procedimento, la quale prevede la chiusura amministrativa da parte degli uffici di esportazione per quegli MRN che gli uffici di uscita interessati nella prima fase non hanno potuto chiudere per mancanza delle necessarie informazioni
Leggi tutto l’ articolo

Dichiarazione sull’imparzialità di giudizio, trasparenza, riservatezza e integrità professionale dell’operato dei Laboratori chimici dell’Agenzia delle Dogane: con Determinazione del Direttore Centrale per l’analisi merceologica e per lo sviluppo dei laboratori chimici Prot. n. 169879/P del 16/12/2009, l’Agenzia delle Dogane ha approvato la dichiarazione sull’imparzialità di giudizio, trasparenza, riservatezza e integrità professionale dell’operato dei Laboratori chimici dell’Agenzia delle Dogane, la quale intende orientare i laboratori chimici dell’Agenzia delle Dogane a criteri di imparzialità di giudizio…
Leggi tutto l’ articolo

Decorrenza dei termini per la presentazione dei dati delle contabilità in forma esclusivamente telematica: con Determinazione Direttoriale Prot. 170631/RU del 23 dicembre 2009, l’Agenzia delle Dogane, facendo seguito alla Determinazione Direttoriale n. 12695 del 28 gennaio 2009, a sua volta di integrazione e modifica delle Determinazioni Direttoriali n. 25499 del 26 settembre 2008 e n. 1495 del 26 settembre 2007 (concernente tempi e modalità per la presentazione esclusivamente in forma telematica dei dati relativi alle contabilità, tra l’altro, degli operatori, qualificati come depositari autorizzati che svolgono la loro attività esclusivamente nel settore della birra), l’Agenzia delle Dogane fissa
Leggi tutto l’ articolo

Rideterminazione e aggiornamento delle modalità tecniche di accertamento e di contabilizzazione dell’ accisa sulla birra: con la Determinazione direttoriale Prot. 176043/RU del 23 dicembre 2009, l’Agenzia delle Dogane, ravvisata l’opportunità di prevedere una specifica disciplina per gli impianti di fabbricazione della birra dotati di caratteristiche tecnologiche avanzate, affinché questi ultimi garantiscano uno standard organizzativo elevato, detta una serie di disposizioni semplificate ai fini dell’accertamento fiscale del prodotto…
Leggi tutto l’ articolo

Applicazione del regime impositivo sull’ alcole etilico utilizzato per la produzione di medicinali e di profumeria alcolica e cosmetici: con Circolare 24/D del 24 dicembre 2009 (Prot. 176179/R.U.), l’Agenzia delle Dogane fornisce una serie di risposte alle richieste di chiarimenti in ordine all’applicazione delle disposizioni di cui all’art. 29 del d.Lgs n. 504/95 (Testo Unico Accise – TUA), ed in particolare a quanto prescritto al comma 4 del medesimo articolo, in merito….
Leggi tutto l’ articolo

Trattato di Lisbona, dal 1° dicembre 2009 viene posta fine alla distinzione tra “Comunità europea” ed “Unione europea”: quest’ultima denominazione sostituirà una volta per tutte la prima, con il superamento della “struttura a tre pilastri” nata con il Trattato di Maastricht, dato che la UE acquisisce finalmente personalità giuridica di diritto internazionale…
Leggi tutto l’ articolo

Allegati: Newsletter Settimanale N. 36 del 28 dicembre 2009 – Formato PDF

Comments are closed.