Emendamenti di sicurezza al Codice Doganale Comunitario, nuove funzionalità disponibili in A.I.D.A.

28 febbraio, 2011 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

A scioglimento della riserva contenuta nelle disposizioni transitorie della nota 166163 del 27 dicembre 2010, l’Agenzia delle Dogane precisa con la nota Prot. 14960 del 15/02/2011, che il valore da inserire nei campi deroga alla presentazione della ENS/EXS del MMA e del MMP, qualora la ENS/EXS non sia stata presentata telematicamente o su supporto esterno, è “G”. Il valore “S” nel suddetto campo deroga va invece utilizzato soltanto nei casi previsti all’art.181 quater delle Disposizioni di Attuazione del Codice nonché per le merci trasportate tra porti/aeroporti comunitari.

Allegati: Agenzia Dogane – Nota – 14960RU – 15022011

Comments are closed.