Newsletter N. 16 del 17 maggio 2010

16 maggio, 2010 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Nuova modifica liste verde ed ambra del Regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti: con Regolamento (UE) N. 413/2010 della Commissione del 12 maggio 2010 sono state apportate le ennesime modifiche al Regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 giugno 2006, relativo alle spedizioni di rifiuti. Le modifiche sono intervenute per tenere conto dei risultati della ottava riunione del dicembre 2005, durante la quale il gruppo di lavoro per la prevenzione e il riciclo dei rifiuti…
leggi tutto l’ articolo

Settore tessile – cessazione del regime di sorveglianza per l’importazione di prodotti tessili e di abbigliamento originari dell’Uzbekistan: il Ministero dello sviluppo Economico, DG per la politica commerciale internazionale, Div. III – Politiche settoriali informa con apposito comunicato pubblicato sul suo sito web, che dal 5 maggio 2010, in seguito ale modifiche apportate al Reg. (CEE) 3030/93 dal Regolamento (UE) della Commissione n. 379/2010 del 4 maggio 2010 (in GUUE L 112 del 5 maggio 2010), è cessato il regime di sorveglianza a duplice controllo per l’importazione di prodotti tessili…
leggi tutto l’ articolo

Benefici sul gasolio per uso autotrazione utilizzato nel settore del trasporto. Consumi anno 2009 – Invio telematico delle dichiarazioni: con la nota prot. RU 59316 del 7 maggio 2010 dell’Agenzia delle Dogane, facendo seguito alla nota RU 30859 del 19 marzo 2010, avvisa che a partire dalla data 03.05.2010 gli utenti interessati potranno inviare le proprie dichiarazioni di consumo di gasolio per uso autotrazione anche per mezzo del Servizio Telematico Doganale –E.D.I..
Le modalità tecniche ed operative finalizzate all’utilizzo del sistema suddetto sono le seguenti:…
leggi tutto l’ articolo

Triangolazioni intracomunitarie, non imponibilità IVA estesa: con la risoluzione N. 35/E del 13 maggio 2010, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in ordine alla non imponibilità IVA delle operazioni di triangolazione effettuate in ambito intracomunitario. Il caso riguarda una società italiana (A) che cede ad un’altra società residente (B) beni destinati alla successiva rivendita ad una terza società (C) residente in altro Paese dell’Unione europea…
leggi tutto l’ articolo

Allegati: CNSD – Newsletter – 2010 – 16 – 17052010

Comments are closed.