Newsletter N. 1 del 31.01.2018

1 febbraio, 2018 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Preleva la newsletter in formato PDF

 

 

Osservatorio-Doganale

 

Utilizzo del sistema unionale delle Customs Decisions (CDS) per il rilascio della decisione DPO.

digitazione tastiera

Con le note prot. 4622/RU del 16.01.2018 e prot. 3944 RU del 16.01.2018, l’Agenzia delle Dogane, in considerazione del notevole impatto sull’attività degli Operatori economici, ricorda dell’avvio, a far data dal 18.01.2018, della nuova funzionalità del sistema dei conti di debito anche in relazione alla istanza e relativa decisione “DPO” nel CDS (Customs Decisions System).

Considerato che l’attuale sistema della garanzia globale di cui agli artt. 89 e ss. del CDU detta una disciplina specifica per la fiscalità unionale (dazio), sotto alcuni aspetti diversa da quella disposta dalle norme nazionali per la fiscalità interna (cd. altri oneri) – ed al fine di evitare l’insorgere di responsabilità verso l’erario della UE in conseguenza di una non corretta gestione della quota inerente i dazi – è stato realizzato uno specifico intervento in AIDA…

Leggi tutto l’articolo

Dichiarazioni di importazione – Messaggio IM – Nuove regole di compilazione.

AgenziaDogane

Con nota Prot. 7949/RU del 22 gennaio 2018, l’Agenzia delle Dogane informa che al fine di agevolare gli operatori economici nella compilazione della dichiarazione doganale di importazione, evitando errori che potrebbero comportare eventuali sanzioni, sono stati introdotti nuovi controlli automatizzati riguardanti:

.        l’indicazione del documento di vigilanza rilasciato dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) per l’importazione di determinati prodotti siderurgici (Regolamento di Esecuzione UE n. 2016/670)…

Leggi tutto l’articolo

Differimento al 1° gennaio 2020 della decorrenza degli obblighi relativi all’adozione dei documenti di accompagnamento in forma elettronica.

AgenziaDogane

Differimento al 1° gennaio 2020 della decorrenza degli obblighi relativi all’adozione dei documenti di accompagnamento in forma elettronica per la circolazione dei prodotti assoggettati ad accise e di quelli soggetti o assoggettati alle altre imposizione indirette previste dal Testo Unico delle Accise e di presentazione esclusivamente in forma telematica dei dati relativi alle contabilità degli operatori qualificati come esercenti i depositi commerciali di ridotte capacità operative ed organizzative…

Leggi tutto l’articolo

Digitalizzazione accise. Nuovi controlli in ambito EMCS e per la gestione dei conti garanzia. Istruzioni operative.

digitazione tastiera

Digitalizzazione accise. Nuovi controlli in ambito EMCS e per la gestione dei conti garanzia. Istruzioni operative. Estensione in ambiente di addestramento/validazione e in ambiente di esercizio
PTA 2017 – Interventi 050D5R DOGSO048-07 (EMCS Adeguamento Fase 3.3) e 051D2Q DOGSO048-30 (Gestione conti garanzia fase 2): con la nota prot. 139762/RU del 5 dicembre 2017, l’Agenzia delle Dogane informa che, in attuazione di quanto stabilito dal piano dei Servizi della Commissione Europea secondo le specifiche previste dalla fase 3.3 del progetto EMCS…

Leggi tutto l’articolo

Codice doganale dell’Unione- Trasferimento di diritti e obblighi nell’ambito del Regime di uso finale (TORO).

con la nota prot.  41816/ RU del 13 dicembre 2017, l’Agenzia delle Dogane comunica che nel corso del primo periodo attuativo delle nuove disposizioni del Reg. (UE) n. 952/2013 (CDU), da parte degli Uffici locali nonché da parte degli operatori nazionali e unionali sono state riscontrate difficoltà applicative nel caso di trasferimento dei diritti e obblighi (TORO) nell’ambito del regime di uso finale (art.218 CDU). E’ stata rappresentata, infatti, da parte di alcune associazioni europee e nazionali la difficoltà ad appurare il regime qualora il trasferimento di diritti e obblighi sia avvenuto tra soggetti stabiliti in diversi Stati dell’UE e qualora il TORO sia stato oggetto di un ulteriore TORO…

Leggi tutto l’articolo

 

Regime comunitario di controllo delle esportazioni, del trasferimento, dell’intermediazione e del transito di prodotti a duplice uso.

Europa Europe 3D

Il Regolamento in questione, pubblicato sulla GUUE L334 del 15.12.2017, modifica il Regolamento (CE) n. 428/2009, ed in particolare l’Allegato 1, il quale stabilisce l’elenco comune dei prodotti a duplice uso sottoposti ad autorizzazione nell’Unione europea. L’elenco dei prodotti a duplice uso di cui all’allegato I del regolamento (CE) n. 428/2009 viene aggiornato regolarmente per assicurare il pieno rispetto degli obblighi internazionali di sicurezza, garantire la trasparenza e mantenere la competitività degli operatori economici…

Leggi tutto l’articolo

Sistema comune di imposta sul valore aggiunto.

Europa Europe 3D

Regolamento di Esecuzione (UE) 2017/2459 del Consiglio del 5 dicembre 2017 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) n. 282/2011 recante disposizioni di applicazione della direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto: il Regolamento in oggetto apporta nuove modifiche al Regolamento regolamento di esecuzione (UE) n. 282/2011 del Consiglio, che stabilisce le disposizioni dettagliate per presumere il luogo di stabilimento del destinatario al fine di determinare il luogo della prestazione di servizi di telecomunicazione, di teleradiodiffusione o di servizi forniti per via elettronica…

Leggi tutto l’articolo

 

Nuovi controlli automatici per la corretta indicazione dell’origine unionale di merci importate da Paesi Terzi.

AgenziaDogane

Con comunicazione del 25/01/2018, l’Agenzia delle Dogane informa  che a decorrere dal 13 febbraio 2018, nelle operazioni di immissione in libera pratica di merci che, pur provenendo da Paesi Terzi, hanno conservato l’origine unionale, dovrà obbligatoriamente essere indicato nella casella 34 “Paese di origine” del DAU, il codice “EU” anziché il codice ISO del singolo Stato Membro.

Tale modifica è funzionale alla sola indicazione del paese di origine della merce nella pertinente casella del DAU ma, in nessun caso, può intendersi presupposto sufficiente per il riconoscimento del beneficio della franchigia daziaria…

Leggi tutto l’articolo

 

Fondi europei all’Agenzia delle Dogane e dei monopoli per l’interoperabilità con i Port Community System.

Europa Europe 3D

Con comunicazione del  23 gennaio 2018, l’Agenzia delle Dogane informa che insieme all’Autorità di Gestione del PON Infrastrutture e reti 2014-2020 è stata sottoscritta la Convenzione per il finanziamento di circa 1,9 milioni di euro – a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo regionale – del progetto “PROG0101 Digitalizzazione procedure nel porto di Bari – ADM”, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Infrastrutture e Reti 2014- 2020. Il progetto, in via di realizzazione in collaborazione con l’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, intende ottimizzare gli scambi di informazione tra gli attori del ciclo portuale….

Leggi tutto l’articolo

 

Decisione del Comitato Congiunto UE-EFTA sul transito comune.

La decisione in oggetto modifica la convenzione del 20 maggio 1987 relativa ad un regime comune di transito [2018/29] L’articolo 15, paragrafo 3, lettera a), della Convenzione conferisce al comitato congiunto istituito dalla convenzione («comitato congiunto») la facoltà di adottare, mediante decisione, modifiche alle appendici della convenzione. 
Il regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio («CDU»), e gli atti delegati e di esecuzione adottati ai sensi dello stesso introducono la possibilità di utilizzare il documento di trasporto elettronico (ETD) come dichiarazione di transito per il trasporto aereo…

Leggi tutto l’articolo

Scissione dei pagamenti – Versamento dell’acconto IVA.

.

Con la circolare N. 28 /E del 15 dicembre 2017, l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito all’assolvimento, da parte dei soggetti riconducibili nell’ambito soggettivo di applicazione della scissione dei pagamenti di cui all’art. 17-ter del DPR 26 ottobre 1972, n. 633, dell’obbligo di versamento dell’acconto dell’imposta sul valore aggiunto di cui all’art. 6, comma 2, della L. 29 dicembre 1990, n. 405. Dopo aver premesso che l’obbligo di versamento di un acconto IVA è disciplinato dall’art. 6 della L. 29 dicembre 1990, n. 405, l’Agenzia specifica che tale autonomo versamento, da effettuarsi entro il 27 di dicembre di ciascun anno, si configura quale anticipo del versamento d’imposta…

Leggi tutto l’articolo

Provvedimenti europei

provvedimenti-europeiIn questa sezione è disponibile un indice di provvedimenti di ambito europeo inerenti la professione.  Tali provvedimenti sono disponibili sulla banca dati EUR- Lex.

  • EUR-Lex offre un accesso gratuito al diritto dell’Unione europea e ad altri documenti dell’UE considerati di dominio pubblico. Il sito contiene circa 3 600 000 documenti dal 1951. La banca dati è aggiornata quotidianamente; ogni anno vengono aggiunti circa 15 000 documenti. EUR-Lex contiene:
  • l’edizione del giorno della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea on line,
  • funzioni di ricerca semplice, ricerca avanzata e la possibilità di percorrere il contenuto secondo diverse modalità,
  • la possibilità di visualizzare e/o scaricare i documenti in vari formati (PDF, HTML, DOC, TIFF),metadati analitici per ciascun documento.

 

Leggi tutto l’articolo

Preleva la newsletter in formato PDF