Classificazione delle merci nella nomenclatura doganale

28 novembre, 2017 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Comunicazione in applicazione dell’articolo 34, paragrafo 7, lettera a), punto iii), del regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle decisioni in materia di informazioni vincolanti adottate dalle autorità doganali degli Stati membri in materia di classificazione delle merci nella nomenclatura doganale: in GUUE serie C372 dell’1 novembre 2017, è stato pubblicata la Comunicazione 2017/C 372/01 con cui si forniscono le ultime decisioni adottate dal Consiglio di cooperazione doganale (documento CCD n. NC2373 — relazione della 59a sessione del comitato del sistema armonizzato, «Comitato SA»): relative all’interpretazione della nomenclatura doganale. In seguito a tali decisioni, le autorità doganali devono revocare le decisioni relative a informazioni vincolanti, a decorrere dalla data di pubblicazione della Comunicazione, se diventano incompatibili con l’interpretazione della nomenclatura doganale contenute nella comunicazione in questione.

La Comunicazione è disponibile al seguente link